Cosa ci aspettiamo da X Factor 2019: le dichiarazioni dei giudici
Collegati con noi

X Factor 2019

Cosa ci aspettiamo da X Factor 2019: le dichiarazioni dei giudici

Giovedì 12 settembre iniziano le Audizioni di X Factor 2019. Come se la caveranno i giudici Mara Maionchi, Samuel, Sfera Ebbasta e Malika Ayane?

Cosa ci aspettiamo da X Factor 2019: le dichiarazioni dei giudici
Jule Hering

Dopo la tradizionale conferenza stampa di lancio della nuova edizione, è tutto pronto per X Factor 2019. La tredicesima edizione del talent show di Sky Uno prodotto da Fremantle prende il via domani, giovedì 12 settembre, alle ore 21.15 su Sky Uno.

La giuria, quasi completamente rinnovata, è un punto cruciale per un programma come X Factor, nel quale i talenti in gara sono accompagnati, passo dopo passo, in un percorso artistico ben delineato.

La conferma tra i giudici di Mara Maionchi è una garanzia. La sua figura, ormai fortemente collegata al format, porta – anno dopo anno – una quota emotiva mai banale che serve al programma. Insomma: lì dove magari altri colleghi si farebbero problemi a stroncare o ad esaltare una performance, con la Maionchi tra “i celebri quattro” possiamo stare tutti tranquilli. E per fortuna. La passione che la accompagna da sempre è il suo punto forte: «Mi piace X Factor: la caccia ai talenti è sempre stato il mio lavoro. Sono esattamente sessant’anni che lo faccio».

La giuria di X Factor 2019 si è poi arricchita di tre nuovi nomi. Il primo, Samuel, leader dei Subsonica, con la sua esperienza e la sua curiosità: «Il linguaggio televisivo è molto diverso da quello musicale. L’unica cosa da fare è ricordarsi perché si è qui. La musica che hai dentro ti aiuta a dare dei giudizi su ciò che vedi». In conferenza stampa sono emerse tutte le sue parti: è deciso, in quello che dice. Ma lo fa ponderando ogni espressione e parola. Sa di avere una responsabilità e ha sempre un’attenzione particolare sul progetto, sul potenziale discografico di chi ha di fronte. E pure questa è una bella cosa.



Poi, Malika Ayane, uno dei personaggi che più ci incuriosisce vedere nelle vesti di giudice a X Factor. La sua eleganza e la sua precisione nascondono, in realtà, anche una parte più emotiva, difficile da decifrare ma piena di carica esplosiva. Insomma: quando pensi di aver capito Malika, subito dopo ti arrivano nuovi dubbi. È evidente che – vista la sua formazione di tipo classico – avrà un’attenzione particolare sulla tecnica. Ma ridurla alla “maestra” del gruppo è evidentemente riduttivo. «Sto imparando a essere meno puntigliosa», ci rassicura.

Infine Sfera Ebbasta. «Per me è tutto nuovo ma mi sono trovato a mio agio», ha raccontato. La sua presenza, come è risaputo, ha fatto molto discutere. Ma il primo dato di fatto è il seguente: Sfera rappresenta una parte della musica che oggi va alla grande. Che piaccia o meno, la sua attenzione al mondo urban è necessaria per la ricerca e per la valorizzazione dei talenti di quest’anno. Ricordiamoci che, per sua natura, X Factor non ha mai perso il suo collegamento con l’attualità (e non con le “mode”: attenzione). E chiudere gli occhi per rimpiangere ciò che è stato e non c’è più, e non vedere tutto quello che, invece, sta nascendo, sarebbe da codardi. Ne siamo convinti: la sua presenza servirà al pubblico per abbattere molti pregiudizi collegati alla sua persona.

E proprio su questo punto, ecco un’ultima annotazione. In questa edizione – che vede per la prima volta il conduttore Alessandro Cattelan anche nelle vesti di creative producer dello show – si parla molto di giovani. Per carità, ogni anno – soprattutto per quanto riguarda il lancio delle Audizioni – il focus è sui talenti che si presentano sul palcoscenico. Oggi molti pensatori criticano le nuove generazioni («che non hanno voglia di far nulla», «che non hanno niente da dire», ecc ecc). Ma la realtà dei fatti – come dimostrano le Audizioni – è che c’è un universo di ragazzi pronti a comunicare tutto ciò che vivono. Pronti a condividere la propria creatività con il pubblico. Questo è un dato importante che, al di là della gara, deve sempre restarci in mente.

È chiaro che la mission principale di un programma come X Factor (del quale siamo orgogliosamente Music Partner) sia quella di trovare un artista a tutto tondo, pronto per il mercato discografico. Ma queste prime puntate di Audizioni (che vedranno anche le “incursioni” di Achille Lauro e Anastasio, tra una performance e l’altra) ci racconteranno un’immagine del nostro Paese che sfrutta questa possibilità per esprimere il proprio messaggio. Questo non è scontato e ci regala una bella fotografia delle nuove generazioni (molti, moltissimi, di loro sono cantautori e hanno portato pezzi inediti).

La giuria è pronta per assumersi le proprie responsabilità (l’atmosfera, almeno per il momento, pare rilassata e divertita: tra l’altro, noi abbiamo già notato un grande feeling tra Mara e Sfera). Ma la responsabilità di sostenere il talento passa anche da ognuno di noi. Ci riaggiorniamo domani sera, dopo la prima puntata della tredicesima edizione di X Factor.

L’appuntamento è per domani, giovedì 12 settembre, alle 21.15 su Sky Uno (canale 108, digitale terrestre canale 455), disponibile on demand, visibile su Sky Go e in streaming su NOW TV. Ogni venerdì, poi, la puntata sarà disponibile in chiaro, in prima serata su TV8.



Gli appuntamenti di X Factor 2019

Audizioni: 12, 19 e 26 settembre

Bootcamp: 3 e 10 ottobre

Home Visit: 17 ottobre

Live Show: dal 24 ottobre

"The Beach Bum" aprirà il Milano Film Festival "The Beach Bum" aprirà il Milano Film Festival

“The Beach Bum” aprirà il Milano Film Festival

FILM

Da oggi esistono un "avanti" e un "dopo" Jova Beach Party Da oggi esistono un "avanti" e un "dopo" Jova Beach Party

Da oggi esistono un “avanti” e un “dopo” Jova Beach Party

EVENTI

Giovanissimi e "Senza Paura": intervista ai The Minis Giovanissimi e "Senza Paura": intervista ai The Minis

Giovanissimi e “Senza Paura”: intervista ai The Minis

ROCK

Ha ancora senso produrre i CD? Pare proprio di sì (vedi Taylor Swift e Tool)

BUSINESS

Copyright © 2019 Billboard Italia

Connect
Newsletter Signup