Post Malone ama vivere come una “Rockstar”, ma ama anche i fantasmi. Come concilia queste due passioni apparentemente contraddittorie? Prenotando un viaggio a Ghost Adventures di Travel Channel, ovviamente. Il rapper è un noto fan dello show che segue i cacciatori di fantasmi Zak Bagans, Aaron Goodwin, Billy Tolley e Jay Wasley mentre viaggiano in luoghi presumibilmente infestati. Unendosi alla tradizione dei musicisti che sono apparsi nello show in passato (Motley Crue’s Vince Neil, icona del paese Loretta Lynn), Malone si è avventurato a The Slaughterhouse a Tucson, in Arizona, per il suo episodio, trasmesso sabato sera (13 gennaio).

L’attrazione della pianta da carne gli faceva parecchia paura. Malone era decisamente sudato mentre percepiva una strana energia muoversi sul suo collo. Guarda le immagini spaventose qui sotto.




Post era particolarmente entusiasta della sua escursione paranormale.



Durante l’episodio Post compare poco dopo che un’entità inspiegabile ha presumibilmente attaccato un membro della squadra, lasciando il MC dicendo di essere «terrorizzato» prima di imbarcarsi nella sua avventura in un posto super inquietante. Dopo aver ascoltato ciò che la squadra descrive come urla sul dispositivo Spirit Sweep, Malone cerca di rassicurare la squadra dicendo che il suono inquietante spettrale che sentono è solo un “grande animale oscuro”, anche se si spaventa un po’ quando una porta grande e rumorosa sembra sbattere da sola. «Questa porta si è appena chiusa e non era stata aperta prima», dice, la sua voce si alza, proprio mentre sente quello che descrive come un «grande tonfo».

E poi le cose diventano super inquietanti quando una figura di bastone spettrale attacca la spalla di un membro della squadra e uno spirito ammette di aver “toccato” il collo di Malone. Sei stato avvertito.