NBA All-Star Halftime: N.E.R.D. si unisce a Migos

NERD si è esibito al NBA All-Star Game con un medley di successi tra cui “Lapdance”, “1000” e “Rock Star” e una doppia squadra con Migos.
NERD

NERD si è esibito al NBA All-Star Game con un medley di successi tra cui “Lapdance”, “1000” e “Rock Star” e una doppia squadra con Migos.

Pharrell guidò dal punto dello Staples Center mentre un’assemblea ridicolmente occupata di mascotte, cheerleader e ballerini intratteneva la folla.

È stato un fine settimana vincente per Migos e il compagno di band Quavo, che ha vinto l’MVP NBA All-Star Celebrity Game del 2018. All’intervallo durante l’evento clou dell’associazione, Migos è entrato in scena e si è caricato di ottoni e percussioni per una performance del loro Stir Fry prodotto da Pharrell, “sollevato dall’ultimo album Culture II di hip-hopper. Pharrell ha mostrato il suo talento alla batteria prima di completare il mini-set con un’esibizione di “Lemon”, la traccia di Rihanna dal 2017, “No One Ever Really Dies”.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo Precedente
I The Chainsmokers hanno lanciato il brano Takeaway

The Chainsmokers: ecco il video del loro nuovo singolo "You Owe Me"

Articolo Successivo

Unite With Tomorrowland arriva in Italia: l'evento il 28 luglio a Monza


Articoli correlati
Total
0
Share