Adam Levine, ospite al “Jimmy Kimmel Live!”, parla della nascita di sua figlia

Proprio mentre stava nascendo il suo primo figlio, Levine ha rivelato di aver ordinato «un’enorme quantità di cibo», compresi cheeseburger e pizza. Rischiando davvero tanto
I Maroon 5 stanno provando per il loro HalfTime Show al Super Bowl
Adam Levine

Adam Levine è passato da Jimmy Kimmel Live! il 18 gennaio, prima del suo impegno nella prossima stagione di The Voice. La stella dei Maroon 5 ha raccontato una storia esilarante che riguarda la nascita della figlia Dusty Rose (ora di 16 mesi).

Levine, che sta aspettando un secondo figlio (che nascerà a breve), ha confessato che quando la moglie Behati Prinsloo ha avuto il primo lungo travaglio lui è entrato letteralmente nel panico. Levine ha detto che l’ex conduttore di TRL Carson Daly gli ha consigliato di mangiare durante il parto della moglie per rimanere in forze. E Levine l’ha preso davvero sul serio.

«Beh, è stato un buon consiglio, ma come tutti i buoni consigli, c’era il rischio di abusarne», ha detto. Levine ha rivelato di aver ordinato «un’enorme quantità di cibo», compresi cheeseburger e pizza. Così, ha spiegato che – dopo questo episodio – ha capito di avere una fame nervosa.

Dopo essersi riempito di cibo mentre aspettava che le acque di Behati si rompessero, passava il tempo. Mentre i due si dirigevano verso l’ospedale, Levine disse che era pronto a farsela addosso. «Così [Behati] è andata in travaglio per tutto il giorno ed è stato bellissimo. Stavo mangiando molto però. Finalmente andiamo all’ospedale, avevo mangiato un’incredibile quantità di cibo. Stavo per farla nei pantaloni», ha ricordato Levine, mentre la folla rideva a crepapelle.

Nel timore di perdere la nascita di suo figlio, il giudice di The Voice si è tenuto lontano dal bagno e ha resistito per vedere sua figlia arrivare, e non un secondo di più. «Appena ho visto che mia moglie stava bene e che tutti erano felici, ho preso da parte un’infermiera e le ho detto: “Guarda, devi trovarmi un bagno”».

La coppia ha anche parlato di una battuta che Levine ha fatto su Blake Shelton, il co-protagonista di The Voice, per il fatto che è stato nominato “l’uomo più sexy” dalla rivista People (due anni dopo è stato dato lo stesso titolo a Levine).

Il cantante di What Lovers Do ha spiegato che quando ha vinto nel 2015 ha inviato a Shelton un enorme poster della cover della rivista People che Shelton ha appeso nel suo «Immagino che abbia acceso un fuoco sotto di lui, ma non è sexy», ha commentato scherzosamente Levine scherzosamente tra le risate.

Dai un’occhiata ad Adam Levine al Jimmy Kimmel Live!:



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo Precedente

Gli Above & Beyond scalano le Alpi francesi per il video di "Always"

Articolo Successivo

Editors: ecco il concorso per ascoltare il disco in anteprima (e per incontrare la band nel Surrey)

Articoli correlati
Total
1
Share