Da Blanco e Sfera a Irama, le migliori uscite nazionali

Oltre alla collaborazione tra Blanco e Sfera Ebbasta, tra le nuove uscite anche Michele Bravi e Sophie and the Giants e Marco Mengoni
Blanco Sfera Ebbasta uscite nazionali
Blanco e Sfera Ebbasta, foto di Bogdan Chilldays Plakov

L’estate è alla porte e gli ultimi venerdì sono stati caratterizzati da una continua battaglia al tormentone con più streaming. Oggi, venerdì 18 giugno, oltre ad avvinarci finalmente al weekend ci possiamo godere anche le nuove uscite nazionali. Tra i migliori 5 progetti di questa settimana troviamo un featuring attesissimo, spoilerato sui social: quello tra Blanco e Sfera Ebbasta. Ma anche il ritorno di Irama e Marco Mengoni, con i loro nuovi singoli in corsa per essere la hit dell’estate.

Tra le uscite di oggi anche due collaborazioni internazionali: quella di Michele Bravi con Sophie Scott, frontwoman dei Sophie and the Giants, e la “seconda volta” di Capo Plaza con Aya Nakamura. Infine, una menzione speciale: Ginevra con il suo nuovo singolo, Club, che abbiamo ascoltato ieri, in anteprima, durante il suo secret concert. Insomma, un altro venerdì ricchissimo di uscite e noi, come sempre, vi proponiamo in cinque progetti il riassunto del meglio che ascolterete in queste ore, e non solo.

Blanco e Sfera Ebbasta

I due hanno scritto su Instagram, negli scorsi, giorni, “la prossima è tosta”. E noi non possiamo fare altro che confermare che Mi fai impazzire è sicuramente tra le candidate a brano dell’estate. Non propriamente un tormentone, ma il ritmo martellante e il mix tra le voce del re della trap e quella di una delle nuove promesse della musica italiana, rende questa canzone una hit già dal primo ascolto.

Irama

Dopo il successo de La genesi del tuo colore e la fortunatissima Mediterranea, caldissima hit dell’estate 2020, Irama torna con Melodia proibita, brano dalle atmosfere latin e mediterranee, scritta dal cantante e prodotta insieme a Dardust e Giulio Nenna. Inutile dire che le sonorità scelte dal producer-re Mida della musica italiana sono azzeccatissime, perfette per l’estate, avvolgenti e da ballare, mentre aspettiamo la riapertura delle discoteche.

Marco Mengoni

Dopo un lungo periodo di silenzio, interrotto solo dall’uscita di Venere e Marte, Marco Mengoni torna per prendersi la vostra estate. Ma Stasera è infatti un’immersione totale nelle sonorità disco-funk e elettroniche anni ’80. Una canzone che racconta un rapporto umano ricco di contraddizioni, con un invito a godersi i piccoli momenti della vita e della socialità, che sta finalmente tornando a riempire le nostre giornate.

Tra le nuove uscite anche due collaborazioni internazionali

Michele Bravi e Sophie and the Giants

“Stanotte siamo due frammenti di vetro / Resti sulle labbra come un segreto”.
La collaborazione tra Michele Bravi e Sophie and the Giants sembra arriva da molto lontano. Falene, con il suo ritmo ipnotico, ci porta in una giungla esotica e ci trascina in un vortice che ci va venire voglia di ballare e cantare a squarciagola. Inoltre, per la prima volta Sophie canta in italiano, dando un tocco in più al brano.

Capo Plaza e Aya Nakamura

Capo Plaza e Aya Nakamura tornano a collaborare, dopo Pookie remix, in Panama. Il brano arriva insieme alla pubblicazione della Deluxe edition di Plaza, l’ultimo album di inediti del rapper. Anche qui parliamo di un brano dal ritmo incalzante, scandito dalle barre di Plaza e dalla voce ammaliante di Aya Nakamura. La corsa alla hit dell’estate si fa, così, sempre più folta di artisti, collaborazioni e inediti.

Nuove uscite, la nostra menzione speciale per Club di Ginevra

Ginevra

Abbiamo avuto modo di apprezzare Ginevra nei mesi scorsi, complice anche l’uscita della collaborazione con Ceri, e ieri sera abbiamo assistito al suo secret concert nel cuore di Milano. L’evento è stato organizzato in occasione della release suo nuovo singolo, Club. Abbiamo una sola parola per definirlo: ipnotico. Un brano che, come dice il titolo stesso, sarebbe perfetto da ascoltare in un club.

Durante il secret concert Ginevra, insieme alla sua band, ha presentato alcuni brani del suo ultimo album, Metropoli, e ovviamente il suo nuovo singolo, allo scoccare della mezzanotte. Un’esibizione breve, ma decisamente intensa, su un rooftop rischiarato dalla luna. Un momento magico in cui, finalmente, abbiamo avuto una certezza: si torna ai concerti. L’estate italiana sarà piena di musica, anche live, è Ginevra potrebbe essere una delle sue regine.

Articolo Precedente
Mecna

Mecna: «E alla fine dentro continuo a sentirmi un rapper»

Articolo Successivo
Crediti Foto: Jonathan Borba

Via libera al Green Pass in Italia, si torna ai concerti (e non solo)

Articoli correlati
Total
1
Share