Dagli Psicologi a Rancore e Margherita Vicario, le migliori uscite italiane

Da Michele Bravi al primo dei cinque dischi de Lo Stato Sociale, tra le uscite di oggi e dei giorni scorsi c’è tanta nuova musica da godersi
Rancore e Margherita Vicario_ph. Giovanna Onofri
Rancore e Margherita Vicario_ph. Giovanna Onofri

Regioni sospese tra un colore e l’altro, crisi di governo e Sanremo sempre più in dubbio. Non c’è dubbio, è stata una settimana piuttosto travagliata. Per fortuna è rimasta una certezza a cui aggrapparsi: le release del venerdì. A queste si aggiungono le uscite dei giorni scorsi, che ci hanno accompagnato verso il weekend. Alcuni di questi progetti, come il disco di Michele Bravi, segnano un atteso ritorno. Altri, come il feat tra Rancore e Margherita Vicario, danno vita ad interessanti contaminazioni. Certo, potrebbe volerci un po’ a dare a tutti una possibilità, ma ne vale la pena. Per questo abbiamo selezionato le migliori uscite nostrane, nella speranza di farvi scoprire qualcosa di nuovo che possa migliorarvi il fine settimana.

Psicologi

Partiamo con una delle realtà emergenti più apprezzate degli ultimi due anni, gli Psicologi. Il duo composto da Drast e Lil Kaneki ha pubblicato Incubo, che vanta una super produzione di Dardust.

Rancore, Margherita Vicario

Tra le uscite tricolori odierne spicca Equatore, frutto dell’incontro artistico tra Rancore e Margherita Vicario. «Due percorsi che si rincorrono fino a mescolarsi all’Equatore. La velocità del vento incontra la maestosità della foresta. Lo yin incontra lo yang ed è solo alla fine del viaggio che si capisce davvero quale forza ti ha portato fino a lì. Grazie Margherita per avermi accompagnato in questa ricerca!», le parole del rapper.

Mida

Nuovo singolo anche per il classe ’99 Mida, a testa giù nella cover della sua ultima fatica Stavo Giù, prodotta dal fidato LAX.

Gazzelle

Belva, proprio come un fan di Gazzelle in astinenza troppo a lungo dalla sua musica. Scherzi a parte, il cantautore romano ha firmato così una delle uscite di cartello della settimana: «Un altro pezzetto di vita vera che si stacca da me e diventa più vostro che mio. Ed è giusto così».

Lo Stato Sociale

«Per fortuna in una band non sei mai solo, anche se il compito è quello di indagare sé stessi». Viene presentato così Bebo, il primo di una serie di 5 progetti de Lo Stato Sociale – uno per ogni componente. Oggi tocca per l’appunto ad Alberto “Bebo” Guidetti.

Michele Bravi

Vi avevamo presentato ieri il nuovo atteso album di Michele Bravi. Un lavoro complesso, a cavallo tra musica e letteratura, pronto da tempo, ma posticipato dalla pandemia. Impossibile non includerlo tra le uscite di cartello della settimana.

The Kolors

Nuova prova anche per i The Kolors, che tornano con Mal di gola. Pezzo di cui Stash è «superfiero», come ci ha confidato nei giorni scorsi.

Iside

Chiudiamo la nostra selezione di uscite nazionali con Pastiglia v7 del collettivo lombardo Iside, che ha presentato il singolo come «il desiderio di essere inglobati dall’altra persona, scoprirne nuove cose, scovare le debolezze e poi curarle».

Articolo Precedente
Mahmood

Mahmood: il 3 febbraio arriva "Inuyasha", in attesa del nuovo album

Articolo Successivo
Enzo Mazza - Assomusica - foto di John Matychuk - Unsplash

Enzo Mazza (FIMI): «Attenzione, per la musica il 2021 sarà peggio del 2020»

Articoli correlati
Total
1
Share