Da Tyler, The Creator a DaBaby, le migliori uscite internazionali

I ritorni a sorpresa di DaBaby e di Logic, ma anche Tyler, The Creator, Little Simz e Griff. Un recap delle migliori uscite internazionali del venerdì
Tyler, The Creator. Cover art di Call Me If You Get Lost
Tyler, The Creator. Cover art di Call Me If You Get Lost

Le migliori uscite internazionali di oggi sono (quasi) tutte new entry dal mondo urban. Iniziamo dal ritorno del rapper da milioni di stream Dababy, un nome inaspettato in questo venerdì, anche se non è l’unico a giocare sull’effetto sorpresa. Anche Logic, infatti, ha annunciato senza preavviso il nuovo singolo sui suoi social, un bell’antipasto per i fan in attesa di nuova musica. Premio originalità, invece, per Tyler, The Creator, che di certo non si adegua ai classici metodi per farsi notare.

Presenze femminili nelle nostre segnalazioni di oggi: il terzo singolo di Little Simz preannuncia un album davvero da brividi, mentre la voce della britannica Griff si tinge di tante sfumature di… giallo. Partiamo subito, eccovi le nostre best-of di oggi!

Cinque uscite internazionali da non perdere

DaBaby

Un videoclip lo immortala al college durante una calda giornata estiva: con Ball If I Want To, il rapper di Cleveland fa il suo ingresso a sorpresa nelle nuove uscite del venerdì. Reduce dal successo planetario del brano Rockstar (nominato ai Grammy) e dell’album in cui è contenuto, Blame It On Baby, si apre di nuovo la corsa agli stream per l’artista. Ed è fra rime strette e mascotte impazzite che si destreggia l’ambientazione del video, con un pizzico di audace twerk in aula e balli sfrenati sul campo da basket.

Logic

È passato un anno da No Pressure, l’album con cui uno fra i rapper più apprezzati d’America annunciava, fra l’altro, il suo ritiro dalla musica. Niente di più smentito, visto che proprio oggi è uscito Intro, un brano accompagnato da un post su Instagram in cui spiccano tre, corte, ma significative, parole: “I’m back”. Potenza e tecnica, e soprattutto essere R.A.T.T. (Real All The Time), acronimo misterioso che accompagna la pubblicazione di Intro.

Tyler, The Creator

CALL ME IF YOU GET LOST”, recitano diversi cartelloni pubblicitari sparsi in tutto il mondo. È l’inizio di una campagna pubblicitaria a dir poco originale per il vincitore del Grammy per l’album IGOR, nel 2019. Con quell’annuncio, seguito da un teaser e da una stramba hotline, Tyler, The Creator dà vita a Lumberjack, apripista del nuovo album in arrivo il 25 giugno. Eh sì, il nuovo progetto prenderà il titolo proprio dallo slogan su quei cartelloni…

Little Simz

Il nuovo album Sometimes I Might Be Introvert uscirà il prossimo 3 settembre. Dopo Introvert e Woman, la “piccola” Little Simz ci offre un’altra anticipazione di questo lavoro che si prospetta monumentale. Rollin Stone è un pugno al cuore, che mette insieme il suo rap spavaldo e diretto con una strumentale potente in grado di sorreggere ogni colpo delle sue rime. “Cerco di stare calma, ma sto perdendo la pazienza”, recita nei versi. Non fatela arrabbiare.

Griff

Un piede dopo l’altro: ecco la strategia del percorso della britannica Griff, che con l’ep One Foot In Front Of The Other si è aggiudicata un Brit Award come rising star nel 2021. Shade Of Yellow è la new entry delle uscite internazionali di oggi, accompagnata dalla dolcezza di una performance live che vi lasciamo gustare qui sotto.

Articolo Precedente
Festival italiani 2021

Festival italiani 2021: ecco i più attesi dell'estate

Articolo Successivo
Kings of Convenience - Peace or Love - intervista - 1

Kings Of Convenience: «Il nostro successo in Italia? Impensabile, come per Colapesce e Dimartino»


Articoli correlati
Total
121
Share