Da Margherita Vicario agli Psicologi, le migliori uscite di oggi

Tra le release di oggi anche il singolo di Orietta Berti nato dalla collaborazione con Hell Raton, il suono afro contemporaneo di Epoque e Axell e l’inedito crossover tra i Cor Veleno e i Tre Allegri Ragazzi Morti
Margherita Vicario uscite
Margherita Vicario, foto di Sara Sabatino

In questo freddissimo venerdì di dicembre, a due settimane dal Natale, siamo tornati per presentarvi, come sempre, le migliori nuove uscite della settimana.


Come non citare, tra le release più importanti di oggi, il nuovo album di Guè, GVESVS, e il repack dell’ultimo album di Gazzelle, Ok un cazzo. Tra le uscite, inoltre, c’è anche il nuovo singolo di Chadia Rodriguez, Tutt* Stran*.


Oggi, oltre ai sopracitati artisti, troviamo anche Orietta Berti, con il suo nuovo singolo Luna piena. Ma anche la prima collaborazione tra Epoque e Axell, Obligé, il ritorno degli PSICOLOGI con Sui muri e Margherita Vicario con La meglio gioventù. Ma non è finita qui. Perché in questo venerdì di nuovo uscite troviamo anche l’inedito crossover tra i Cor Veleno e i Tre Allegri Ragazzi Morti con La gente libera.

Un altro venerdì ricchissimo, come avrete già capito, e noi siamo pronti a raccontarvi i cinque migliori progetti di questa settimana.

Le migliori uscite di venerdì 10 dicembre

Orietta Berti

Orietta Berti sta vivendo quella che si potrebbe definire una “seconda giovinezza”. Dopo la partecipazione a Sanremo e il fortunatissimo singolo estivo insieme a Fedez e Achille Lauro, la cantante è tornata con Luna piena, nuovo singolo nato dalla collaborazione con Hell Raton. Noi vi consigliamo di tenervi forte, perché il brano, prodotto da Sixpm, è decisamente diverso da tutti quelli di Orietta Berti che avrete sentito fino ad oggi. Se in questo grigio venerdì volete godervi delle belle vibes e un po’ di sonorità house, Luna piena è decisamente il pezzo che fa per voi.

Epoque e Axell

Se non conoscete Epoque e Axell vi consigliamo caldamente di recuperare la mancanza partendo proprio da Obligé, tra le nuove uscite più interessanti della settimana. I due, entrambi di origine africana, si sono conosciuti a Barriera di Milano, quartiere periferico di Torino dove entrambi cresciuti. Il singolo vede una minuziosa ricerca di un suono afro contemporaneo, originale e adatto al testo del brano, che racconta la tragica uccisione di un ragazzo nero.

PSICOLOGI

Gli PSICOLOGI sono tra gli artisti che meglio sanno raccontare la Generazione Z. Questa volta lo fanno con un brano dal mood nostalgico, Sui Muri. Un singolo dalle tonalità romantiche, che sembrano raccontare di un amore finito: “Ho scritto frasi d’amore sui muri / Ed il mio nome adesso è cancellato”. Una produzione minimale, con un pianoforte a farla da padrone, per il ritorno di Drast e Lil Kaneki.

Margherita Vicario

“Io resto in piedi, so che non ci credi / No che non mi spezzi, al massimo mi pieghi”. Con questo verso abbiamo già chiaro quale sia il mood di Margherita Vicario in La meglio gioventù. La cantante presenta un brano arrabbiato e con un beat che entra subito in testa. Una sorta di inno generazionale, per spingere i giovani a non abbassare la testa, a farsi mettere sì in ginocchio, senza però farsi mai spezzare.

Cor Veleno e Tre Allegri Ragazzi Morti

Dall’incontro di uno dei gruppi portanti dell’hip hop italiano con l’apprezzatissima formazione indipendente rock è nata una collaborazione inedita che ci riserverà diverse sorprese. È infatti in arrivo un nuovo album firmato Cor Veleno e Tre Allegri Ragazzi Morti, che sboccerà insieme ai fiori della prossima primavera. Un primo assaggio di questo inedito crossover è La gente libera, primo estratto a significare che la libertà di fare arte, e quindi, musica ha molto spesso il potere di combattere il degrado della società.


Articolo Precedente
Guè. Foto press

"Gvesvs" è il ricco banchetto di nozze dove Guè si mette veramente a nudo

Articolo Successivo
Gazzelle - OK UN CAZZO

Gazzelle, in “OK UN CAZZO” due nuove hit struggenti

Articoli correlati

Total
1
Share