Da Mace a Chadia Rodriguez, le migliori uscite italiane

Oltre a OBE, l’atteso producer album di Mace, e a Donne che odiano le donne di Chadia, il venerdì delle uscite è ricco di graditi ritorni
Chadia Rodriguez, foto di Mattia Guolo
Chadia Rodriguez, foto di Mattia Guolo

La prima settimana di febbraio è partita col botto. Merito non solo della all star release di Mace, capace di servirci con il suo (in)consueto tocco personale un’invitante fetta di rap italiano. Se cercate nuova linfa per il weekend, tra le uscite nazionali ce n’è per tutti i gusti, dai ritorni di Chadia Rodriguez e Alessio Bernabei fino all’ultimo feat coi fiocchi firmato Fabri Fibra.

Le migliori uscite nazionali

Mace

Il game italiano attendeva da tempo un producer album targato Mace, beatmaker tra i più coraggiosi e stilosi del panorama nazionale. In OBE troviamo non solo gli artisti che meglio ha saputo valorizzare in questi anni – per Gué ha confezionato vere e proprie perle, da Non ci sei tu a Babysitter passando per Cosa Mia –, ma anche sorprese e sperimentazioni ardite, da J Lord a Irama con gli FSK. Big Up per il ritorno di Fritz Da Cat.

HLMSNRA, E Green

Il producer della rapper Flohio, tra le più forti della scena UK – e fresca della performance a The Colors Show –, ha pubblicato CAPS LOCK avvalendosi del nostro E Green. Una garanzia made in Italy quando si parla di Rap con la R maiuscola.

Attesi ritorni tra le uscite

Chadia Rodriguez

Per il nuovo singolo Donne che odiano le donne, Chadia si è affidata a Erika Lei e alla produzione del mentore Big Fish. Squadra di fiducia per aprire il 2021 con un singolo coerente con il nuovo focus tematico della rapper.

Junior Cally

Nuovo brano anche per il rapper s-mascherato Junior Cally, che si fa spazio tra le uscite nazionali con Amore di mezzo. Ad un anno di distanza, le polemiche sanremesi sono ormai un lontano ricordo, ma l’artista ha voluto comunque esorcizzarle un ultima volta postando una foto con Ibrahimovic accompagnata da una caption ironica.

Alessio Bernabei

Dopo un lungo silenzio è tornato anche Alessio Bernabei. Con la sua Everest, l’ex membro dei Dear Jack ha lanciato ufficialmente tra le uscite il primo passo della scalata al 2021 forte di nuove consapevolezze.

Bianca Atzei

La cantante milanese classe ’87 ha collaborato con il gruppo indie Legno per realizzare l’inedito John Travolta, un titolo che è tutto un programma a suon di quotes cinematografiche.

Ditonellapiaga

Se amate gli attacchi piano e voce non perdetevi la nuova uscita dell’artista romana Ditonellapiaga, che ha pubblicato oggi il brano Spreco di potenziale, terzo estratto dal debut album in arrivo quest’anno.

Lo Stato Sociale

Continua la serie di 5 album inaugurata la scorsa settimana da Lo Stato Sociale. Dopo Bebo è il turno di Francesco “Checco” Draicchio, in attesa delle ultime tre uscite.

Laioung, Fabri Fibra

A quasi quattro anni di distanza da Dipinto di blu, Laioung ritrova Fabri Fibra in Fanno di tutto per hype, che prepara il terreno ad un anno in cui non mancheranno le collaborazioni internazionali. Una delle uscite più attese anche dai fan di Fibra, che non vedono l’ora di potersi godere il nuovo disco. Ma per ora dovranno farsi bastare l’ultima di una chilometrica lista di strofe scritte per le uscite altrui.

Scopri le migliori uscite internazionali

Articolo Precedente
laioung / fonte: ufficio stampa

Laioung presenta il feat con Fabri Fibra: «Hype e fama? Due cose diverse»

Articolo Successivo
Polo G – fonte: Instagram

Da Polo G a Kehlani, le migliori uscite internazionali


Articoli correlati
Total
1
Share