Da Elisa a Cesare Cremonini, le uscite più importanti di oggi

Fra i nuovi singoli e album più importanti di oggi c’è un minimo comun denominatore: la prova che il cantautorato, sempre ricco di omaggi alle sonorità del passato, non morirà mai
Elisa. Foto: ufficio stampa
Elisa. Foto: ufficio stampa

Quando si parla di nuove uscite discografiche, spesso e volentieri (e soprattutto ora che siamo nel 2022), colleghiamo queste due parole a sound futuristici, video ai limiti della realtà e combinazioni sempre più inedite fra i protagonisti delle classifiche di oggi. Le uscite di oggi, venerdì 21 gennaio, ci confermano che a volte le cose possono essere più semplici di quel che vediamo, mantenendo lo stesso la magia dello stupore.


Proviamo infatti ad immaginare una sorta di linea che divida le nuove proposte di oggi in due parti. Da un lato alcuni ritorni, ma anche debutti, che invitano a scoprire sempre nuove sfumature musicali. È ciò che è accaduto con Gemello nel nuovo album La quiete, o con Wayne Santana e la parte 2 di un vero cult della trap in Succo di zenzero vol. 2. Ma ci sono anche interessanti prime prove come il primo Ep di Tancredi, Golden Hour, o il nuovo del giovane romano Peter White, Millisecondi.


In questo ampio panorama di uscite del venerdì, però, una cosa ci colpisce su tutte: oggi è decisamente il giorno del cantautorato, dove gli assoluti protagonisti sono artisti che abbiamo imparato ad amare nel tempo, e che di certo sono un punto di riferimento nella discografia italiana.

Da Cesare Cremonini a Elisa, fino a Laura Pausini, Tommaso Paradiso e ultimo il più giovane di tutti, Franco126. Tutti riescono a conquistare il proprio posto di diritto nelle proposte di oggi, e il loro sound (chi più, chi meno) non ha bisogno di grandi escamotage stilistici per funzionare. Basta un po’ di nostalgia e uno sguardo agli anni ’70-’80, per omaggiare i maestri della canzone italiana senza mai risultare forzati o fuori luogo.

Cesare Cremonini

La ragazza del futuro è la title track del nuovo album del cantautore bolognese in arrivo il prossimo 25 febbraio. Abbiamo già avuto il piacere di ascoltare Colibrì, primo estratto di questo progetto che conterrà 14 brani. Con questa nuova anticipazione, non riusciamo a non muoverci sul giro di basso trascinante che ci porta con la mente e con il corpo su un prato, a piedi nudi, a ballare sui ritmi hippy della scatenata danza della figlia del sole. C’è tanto dell’eredità bolognese, e chissà se la ragazza di cui parla Cremonini abbia qualche affinità con una certa Futura

Elisa

La cantautrice triestina tornerà sul palco dell’Ariston il prossimo 1 febbraio, in gara fra i Big con il brano O forse sei tu. Nonostante la concentrazione sia perlopiù sul Festival di Sanremo, vinto ben 21 anni fa con il brano Luce, Elisa sta anticipando a piccoli passi il suo nuovo doppio album Ritorno al futuro/Back to the future, previsto per il prossimo 18 febbraio. Nelle uscite di oggi si prende il suo posto d’onore con il nuovo singolo A tempo perso, ma non perdetevi anche Show’s Rolling, un altro inedito facente parte del disco in lingua inglese. Sarà un attimo e vi ritroverete a tu per tu con l’Elisa di Then Comes The Sun.

Laura Pausini

Un singolo dopo l’altro, un big dopo l’altro nelle uscite di questo venerdì. Il 21 gennaio segna anche il grande ritorno di una delle artiste italiane più apprezzate in assoluto, che ha raccolto risultati strepitosi nel corso della sua carriera anche all’estero, soprattutto in America Latina. Stiamo parlando chiaramente di Laura Pausini, che con Scatola, scritto niente meno che con Madame (e prodotto da Shablo&Faraone, Paolo Carta e sempre Madame), apre le danze verso un nuovo album in arrivo nel 2022, a quattro anni di distanza da Fatti sentire. Pop così come lo conosciamo, puro e senza tanti fronzoli. È parte della magia che ha accompagnato il successo di cantautori e cantautrici come lei, con un sound e un’atmosfera mai superati e senza tempo. Lo ascolteremo anche sul palco di Sanremo, dove Laura Pausini sarà super-ospite.

Tommaso Paradiso

Ormai è tanto che ne parliamo, ma con Space Cowboy in dirittura d’arrivo (uscirà il 4 marzo 2022) sembra proprio che le sorprese del cantautore romano non stiano finendo. Lupin è il nuovo estratto dal suo primo progetto solista, che raccoglierà sotto un unico titolo il frutto di un lavoro che inizia con i Thegiornalisti e che finisce con una rinnovata identità. Nella quale, per scelta, Paradiso non abbandona quelle sonorità un po’ anni ’80 che alla fine hanno sempre segnato il successo della sua band, e che ora l’artista porta con sé anche per questo nuovo disco. Vi invitiamo ad ascoltare questo originale omaggio al ladro più famoso del mondo.

Franco126

Non è passato molto da Multisala, ma il più melodico della crew 126 è tornato oggi con il nuovo Ep Uscire di scena. Non letteralmente, almeno questo è quello che speriamo: anche se ci sono solo quattro brani, prodotti tutti da Stefano Ceri, questo Ep è un modo per Franco di festeggiare il successo del suo ultimo disco e preparare il terreno ai live del 2022, restrizioni permettendo. Scandalo, uno dei brani contenuti nel progetto, segue il mood delle uscite di oggi scelte da noi per la sua grande affinità con sonorità d’altri tempi. Basta un bel groove e qualche suono funky-elettronico, e ci ritroveremo sotto la mirrorball di una disco del passato, più presente che mai.


Articolo Precedente
Wayne Santana

Wayne Santana: «In "Succo di Zenzero Vol. 2" sperimento con i feat. Ma non tutti lo fanno»

Articolo Successivo
Tony Effe e Sfera Ebbasta

Fabrizio Corona contro Sfera Ebbasta e Tony Effe: scoppia la lite sui social

Articoli correlati

Total
1
Share