Billboard Radar: dagli Iside a Ginevra, le perle nascoste della settimana

E ancora: Troyamaki con Christiannife, Marquis con Ceneri, Kaze. Ecco alcune delle uscite più interessanti dello scorso venerdì
Iside, foto di Andrea Ariano

È stata una settimana più ricca di singoli che di lunghi progetti. A testimoniarlo ci sono il nuovo pezzo di Ghali e la collaborazione di Gemitaiz con Neffa, L’eccezione di Madame e Flashback di Miles. Lo stesso si può dire anche per il nostro fidato Billboard Radar, che questa volta ha trovato nel panorama musicale nostrano cinque uscite interessanti e che non potevamo non segnalarvi.


Iside – Luna nera

Quelle sere in cui non riesci proprio a chiudere gli occhi, a riposarti, con la mente che va a 3000 km/h. Gli Iside ci parlano delle loro notti in bianco in Luna nera. Niente a che vedere con la cartomante della trasmissione degli anni 90/inizio 2000. Piuttosto un brano malinconico, fatto di sogni lucidi e riflessioni. Il gruppo bergamasco offre una buona performance sia negli arrangiamenti che nella registrazione, per una canzone dal ritornello abbastanza catchy da finire in molte playlist e, chiaramente, anche nel Billboard Radar.


Troyamaki, Christiannife – 6 un caxxo di rave

Troyamaki è sicuramente una delle voci più importanti della scuola “hyperpop” italiana. Questo nuovo brano 6 un caxxo di rave, uscito in contemporanea con un altro singolo, Dolce melodia, sembra essere l’inizio di una nuova avventura per l’artista. Su Instagram, infatti, Troyamaki ha scritto riguardo al pezzo “benvenuti in una nuova era”. La produzione di Christiannife ci porta davvero sotto cassa, dove le lyrics ci entrano in testa e ci fanno scatenare. Un turbinio di emozioni e impulsi in contraddizione tra loro, ma che funziano, e che fanno lampeggiare il nostro Billboard Radar.

Ginevra – Briciole

Ginevra racconta il suo modo di vivere l’amore e i sentimenti in Briciole, nuovo singolo uscito venerdì per Asian Fake/Sony Music. “Mi ci butto a capofitto, a costo di perdermi, pur di restarti vicino” ha raccontato la cantautrice torinese a proposito del brano. Un mix di pop ed elettronica, cifra stilistica di Ginevra, prodotto a più mani da Fugazza, Suorcristona e da Frenetik&Orang3. Questo, inoltre, è il primo singolo di un nuovo progetto discografico che Ginevra presenterà live, insieme alla sua nuova musica e ai suoi brani precedenti, al Polifonic Festival Milano Preview il prossimo 24 maggio e a La Prima Estate il 25 giugno.

Marquis, Ceneri – Vicino

L’RnB italiano si muove ed espande una settimana alla volta, riuscendo a stupire quasi sempre. Questa Vicino, collaborazione tra due giovani artisti come il produttore Marquis e la cantante Ceneri, dimostra le capacità di entrambi. La base infatti è veramente ricca, con un basso protagonista che non stanca e anzi dà tanto movimento, tanti dettagli che tengono alta l’attenzione. La voce di Ceneri funziona nel pezzo come un vero e proprio strumento, che va a completare il tappeto, rendendo il brano pieno e efficace.

Kaze – Stormi

Un’altra giovane voce intercettata nell’etere dal Billboard Radar. Kaze mischia italiano e francese per raccontare la sua Milano e il suo amore, con una voce suadente e calda. Le voci raddoppiate a creare un coro d’effetto, l’organo da chiesa americana a far venire in mente il gospel e l’rnb più tradizionali. Un beat di clap e suoni moderni, un synth che apre e chiude i ritornelli a contestualizzare Stormi come un pezzo urban. Un vero e proprio incontro tra vecchio e nuovo.

Qui trovate il video del brano in anteprima.


Articolo Precedente
J.P. Bimeni - Precious Girl - anteprima - foto di Gabi Tineo

Guarda in anteprima il video di "Precious Girl" di J.P. Bimeni & The Black Belts

Articolo Successivo

One Day Music Festival: la nuova edizione sarà ricca di elettronica e rap

Articoli correlati

Total
1
Share