Puglia Sounds

Billboard Radar: dai Fuera a DARRN, le perle nascoste della settimana

E ancora: Post Nebbia, SPZ, Colla Zio con i Selton. Ecco alcune delle uscite più interessanti dello scorso venerdì
Fuera, foto ufficio stampa

Lo scorso venerdì è stato uno di quelli in cui esce abbastanza musica da occupare un paio di settimane. Nella scena nazionale abbiamo ascoltato il ritorno di Sfera, l’album di Fred De Palma e il nuovo progetto di Tredici Pietro. In quella internazionale, gli attesissimi It’s Almost Dry di Pusha T e Skinty Fia dei Fontaines D.C., e tanti altri. Parlando di uscite, non potevamo non raccontarvi alcuni ritorni interessanti e collaborazioni vincenti. Se ve le siete perse non temete, ci pensa il nostro Billboard Radar a tenervi aggiornati.

Puglia Sounds Plus

Post Nebbia – Cristallo metallo

Alla partenza sembra un motivetto allegro, ma basta poco a capire che c’è di più, molto di più. Cristallo metallo è un inno a rinunciare a tutto per guadagnare tutto. Percepirsi non più come singoli, ma come parte dell’universale. “Credo parli di quanto fossi stanco di stare dentro il mio corpo e di non poter semplicemente esplodere in un miliardo di minuscole particelle in modo da ricongiungermi con la totalità dell’essere”. I Post Nebbia sanno stupire con le parole che, come per la musica, si presentano in maniera semplice e chiara, ma mai scontata e anzi con vari livelli di interpretazione.


Fuera, Bluem – CONSIDERANDO

I Fuera sono tornati e per l’occasione hanno chiamato Bluem. CONSIDERANDO, sotto la supervisione artistica di Populous, è un brano contaminato da sonorità latine. Una poesia ermetica che racchiude nel testo l’iconica poesia di Salvatore Quasimodo Ed è subito sera. E noi non possiamo fare altro che immergerci nella visione onirica e mistica del trio. Che questo sia il preludio di un progetto più ampio dei Fuera? Staremo a vedere.

Altre segnalazioni dal Billboard Radar

Colla Zio, Selton – chiara

Un’unione musicale perfetta, quella tra i Colla Zio e i Selton. Con chiara, il collettivo e il trio brasiliano raccontano una storia d’amore “che è un po’ mare e un po’ zanzare, un po’ suono un po’ rumore”. Fuori per Virgin Records Italy/Woodworm, il brano ha una produzione fresca e semplice. Le strofe, sostenute da una strumentazione ridotta all’osso, lasciano spazio a ritornelli in cui le voci di entrambi i gruppi si uniscono a creare un’armonia divertente e molto catchy. Una canzone d’amore, ma soprattutto d’amicizia.

DARRN – Ginepro

DARRN è finalmente tornato. Ginepro è l’inizio di una nuova avventura per il cantante romano, ora trapiantato a Milano. Ginepro è un dialogo interiore, quasi una richiesta di perdono rivolta a me stesso. Rappresenta una presa di coscienza sul mio istinto e sugli errori legati al mio modo di essere e di percepirmi”. La traccia è prodotta dagli STANZA SX, che hanno lavorato con il cantante fin dall’inizio del progetto. Aspettiamo con ansia i prossimi passi di DARRN.

Puglia Sounds Plus

Articolo Precedente
Lazza certificazioni fimi

Certificazioni FIMI, Lazza conquista il disco d'oro con "Sirio"

Articolo Successivo
Justin Bieber

Justin Bieber, guarda il lyric video di "I Feel Funny"

Articoli correlati

Total
6
Share