Young Thug è stato arrestato per accuse legate a gang criminali

Il rapper dovrebbe avere oggi l’udienza in tribunale. I suoi rappresentanti non hanno ancora commentato l’accaduto
Young thug
Young Thug, foto di Paras Griffin/GI


Il rapper statunitense Young Thug è stato arrestato con accuse legate a gang di strada. Un’udienza è stata fissata per lui in un tribunale di Atlanta.


Il rapper di Slime Language, il cui vero nome è Jeffery Lamar Williams, è stato registrato nella prigione della contea di Fulton lunedì, 9 maggio per due accuse, come mostrano i registri della prigione. Young Thug, vincitore di un Grammy Award, è accusato di cospirazione per violare il Racketeer Influenced and Corrupt Organizations (RICO) Act e di partecipazione ad attività di una gang di strada.


La prima di queste accuse si riferisce a un presunto reato del gennaio 2013. La seconda invece sarebbe in relazione a eventi del maggio 2018, secondo più rapporti. La prima apparizione in tribunale dell’artista dovrebbe essere oggi, 10 maggio, alle 11:30 (orario Est US), secondo quanto riportato da Channel 2.

Young Thug e i problemi con la legge

Young Thug, 30enne, ha avuto diversi problemi con la legge negli ultimi anni. Nel 2017, è stato arrestato a Brookhaven, Georgia, con accuse legate a droga. In quell’occasione, la star era stata accusata anche di avere i finestrini oscurati.

L’anno successivo, nel 2018, un mandato del gran giurì per otto reati è stato emesso a suo nome, collegato ai fatti del settembre 2017. All’arresto, il rapper era stato trovato in possesso di marijuana, idrocodone (derivato della codeina), metanfetamine e armi. Due giorni dopo, l’allora ventisettenne si è consegnato alle autorità della contea di DeKalb. È stato rilasciato, poi è tornato brevemente in carcere a seguito di un test antidroga fallito.

Young Thug è entrato con tre lavori nella classifica Billboard 200, incluso l’album Punk del 2021, e ha fatto sette apparizioni nella Top 10. È stato nella Billboard Hot 100 in 77 occasioni. Di queste, tre volte è stato alla posizione numero 1, come feature in Havana di Camilla Cabello (2017), Franchise di Travis Scott e Way 2 Sexy di Drake (2021). Ha accumulato quattro nomination ai Grammy nel corso della sua carriera, vincendo per la categoria “Song of the Year” nel 2019 per This Is America di Childish Gambino, che Youg Thug ha aiutato a scrivere.

I rappresentanti di Young Thug non hanno ancora rilasciato commenti in merito all’arresto.


Articolo Precedente
Music for Change - foto di Daniel Chekalov - Unsplash

Music for Change: torna il premio musicale che premia l'impegno civile

Articolo Successivo
Richard Benson

Richard Benson: è morto il chitarrista "più veloce del mondo"

Articoli correlati

Total
1
Share