Will Smith si è scusato con Chris Rock per lo schiaffo agli Oscar

L’attore, attraverso un lungo post pubblicato sul suo profilo Instagram, si è scusato con il comico, il pubblico e l’Academy
Will Smith
Will Smith, foto di Christopher Polk for Variety

Will Smith ieri, lunedì 28 marzo, si è scusato attraverso il suo profilo Instagram per lo schiaffo a Chris Rock durante la serata degli Oscar di domenica.


«La violenza in tutte le sue forme è velenosa e distruttiva» ha scritto l’attore. «Il mio comportamento agli Academy Awards di ieri sera è stato inaccettabile e imperdonabile. Le battute su di me fanno parte del lavoro, ma una battuta sulla condizione medica di Jada era troppo da sopportare e ho reagito emotivamente».


Le scuse dell’attore a Chris Rock

E ha continuato: «Vorrei scusarmi pubblicamente con te, Chris. Ho esagerato e ho sbagliato. Sono imbarazzato e le mie azioni non rappresentano l’uomo che voglio essere. Non c’è posto per la violenza in un mondo di amore e gentilezza».

Will Smith ha poi così concluso il lungo post pubblicato su Instagram: «Vorrei anche scusarmi con l’Academy, con i produttori dello show, con tutti i partecipanti e tutti quelli che stanno guardando in tutto il mondo. Vorrei scusarmi con la famiglia Williams e con la mia famiglia del film. Mi dispiace profondamente che il mio comportamento abbia macchiato quello che è stato un viaggio splendido per tutti noi. Ci sto lavorando».

Le scuse sono arrivate dopo che Chris Rock ha ironizzato sulla testa rasata di Jada Pinkett Smith, che soffre di alopecia dal 2018. A seguito della battuta del comico, Will Smith è salito sul palco e lo ha schiaffeggiato, per poi chiedergli di “tenere il nome di mia moglie fuori dalla tua f*****a bocca”.

Rock, a seguito di quanto accaduto durante la serata degli Oscar, secondo il dipartimento di polizia di Los Angeles non ha voluto sporgere denuncia contro l’attore.

Il discorso di Will Smith agli Oscar

Sul palco degli Academy Awards, subito dopo lo schiaffo, Will Smith ha tenuto il discorso di accettazione del premio come miglior attore protagonista per la sua interpretazione di Richard Williams, padre di Venus e Serena Williams, in Una famiglia vincente – King Richard.

«Richard William era un feroce difensore della sua famiglia», ha detto Smith, alludendo apparentemente al “momento” con Chris Rock, divenuto poi virale. «In questo momento della mia vita sono sopraffatto da ciò che Dio mi sta chiamando a fare. Girando questo film ho dovuto proteggere Aunjanue Ellis, che è una delle persone più forti e delicate che abbia mai incontrato. Ho dovuto proteggere Saniyya e Demi, le due attrici che interpretano Venus e Serena. Nella mia vita sono chiamato ad amare le persone, a proteggerle».

E ha concluso: «Ora so che per fare quello che facciamo devi essere in grado di sopportare gli abusi. Devi essere in grado di sopportare le persone che parlano male di te. In questo business devi riuscire a sopportare le persone che ti mancano di rispetto. E devi sorridere e far finta che tutto vada bene».


Articolo Precedente
Billie Eilish uscite

Billie Eilish è ancora la stella più luminosa del firmamento del pop mondiale

Articolo Successivo
Sgribaz, foto ufficio stampa

Sgribaz: «Portiamo rispetto a Machete, ma la Nuova Sardegna è speciale»

Articoli correlati

Total
2
Share