Taylor Swift sarà headliner a Glastonbury 2020

Taylor Swift è la prima headliner donna dal 2016 ed è la sesta artista solista femminile ad essere protagonista di una delle serate nei 50 anni di storia del festival
Taylor Swift: ecco quando esce il nuovo singolo Beautiful Ghosts
Gotham/GC Images

Taylor Swift sarà headliner alla 50esima edizione di Glastonbury. La cantante si esibirà domenica sera, ultimo giorno del festival, sul Piramid Stage.

«Sono entusiasta di dirvi che sarò headliner di Glastonbury nel suo 50° anniversario – Ci vediamo lì!» ha scritto l’artista sul suo profilo Twitter. Taylor Swift è la prima headliner donna dal 2016, anno in cui sul palco del celebre festival inglese si esibì Adele. Inoltre, è la sesta artista solista femminile ad essere protagonista di una delle serate nei 50 anni di storia della manifestazione.



Michael Eavis, fondatore di Glastonbury, ha detto: «Sono lieto di annunciare che Taylor Swift sarà headliner della domenica a Glastonbury 2020. Lei è una delle più grandi star del mondo e le sue canzoni sono assolutamente sorprendenti. Siamo così felici»

Emily Eavis, co-organizzatrice del festival, ha aggiunto: «Taylor è una delle più grandi e migliori artiste del pianeta, e siamo così felici che venga qui a Worthy Farm per unirsi a noi per i nostri cinquant’anni».

La cantante si unisce così a Paul McCartney, headliner del sabato, e Diana Ross che si esibirà la domenica pomeriggio.



Articolo Precedente

L'effetto "Doppler" di Tropico (Davide Petrella): guarda il videoclip in anteprima

Articolo Successivo
Noel Gallagher's High Flying Birds: è uscito il video di If Love is the Law

Noel Gallagher se la prende con i fan degli Oasis. Liam risponde

Articoli correlati
Total
0
Share