Taylor Swift sarà Global Ambassador per il Record Store Day 2022

La cantante americana è stata scelta come prima ambasciatrice globale per la giornata dedicata ai negozi di dischi che si terrà il prossimo 23 aprile
Taylor Swift
Taylor Swift, Global Ambassador per il Record Store Day 2022

Taylor Swift, in occasione della quindicesima edizione del Record Store Day, sarà la prima ambassador globale nella giornata dedicata ai negozi di dischi il prossimo 23 aprile.


«Sono molto orgogliosa di essere l’ambasciatrice del Record Store Day di quest’anno» ha detto la cantante. «I luoghi in cui andiamo a curiosare, esplorare e scoprire musica nuova e vecchia sono sempre stati sacri per me. I negozi di dischi sono così importanti perchè aiutano a perpetuare e promuovere l’amore per la musica come passione».


Taylor Swift diventarà così global ambassador della giornata dedicata ai negozi di dischi a quindici anni dalla sua prima nomination ai Grammy Awards e dall’uscita del suo secondo album, Fearless, pubblicato l’11 novembre 2008.

Il sostegno di Taylor Swift ai negozi di dischi durante la pandemia

Nel 2020, quando la pandemia ha costretto i negozi di dischi a chiudere i battenti e ripensare alle vendite fisiche, Taylor Swift li ha sostenuti, indirizzando i fan nei negozi di dischi americani e stimolando l’attenzione necessaria in un momento di incertezza generale.

«Siamo entusiasti di aprpendere che Taylor Swift è la nostra ambasciatrice del Record Store Day 2022!». A dirlo sono Anna Lundy e Doyle Davis, gestori del Grimey’s New and Pre-loved Music di Nashville, negozio per cui verso cui la cantante ha fatto un gesto silenzioso e premuroso. «Swift ha mostrato il suo amore e il suo sostegno per i negozi di dischi indipendenti, non solo supportando il nostro negozio nei primi giorni bui della pandemia». La cantante infatti ha donato direttamente al negozio per aiutarlo a sostenere i costi dello staff.

Carrie Colliton: «Stiamo collaborando con una donna e una delle più grandi artiste del pianeta»

«Swift è cresciuta come artista. Abbiamo visto i suoi fan crescere con lei e siamo stati felici nel vedere che abbia preso il controllo delle sue registrazioni e lavorato con musicisti come Jack Antonoff e Aaron Dessner, artisti la cui musica ha risuonato in negozi come il nostro per anni. Non possiamo pensare ad una scelta migliore come RSD Ambassador per il 2022!».

«Il ruolo di Record Store Day Ambassador è, ovviamente, qualcosa che prendiamo sul serio, nel senso che ci aiuta a fare il nostro lavoro per supportare al massimo questi luoghi speciali». A dirlo è Carrie Colliton, co-fondatrice del RSD. «Per il quindicesimo Record Store Day e con il nostro primo Global Ambassador stiamo collaborando con una donna e una delle più grandi artiste del pianeta».



Articolo Precedente
Gioia - Think Twice - anteprima

Guarda in anteprima il video di "Think Twice" di GIOIA

Articolo Successivo
Sick Like - X2 - intervista - 1 - foto di Siermond Fols

Sick Luke: «La trap ora ha basi più strutturate, deve evolversi ma non scomparirà facilmente»

Articoli correlati

Total
15
Share