Sónar+D CCCB 2020: 5 eventi che non puoi perderti

Tra oggi e domani, Sónar+D CCCB 2020 trasmetterà un fitto programma virtuale, con oltre 70 eventi e attività tra robotica e talenti musicali locali
Artistas Sónar+D CCCB 2020

Sónar+D CCCB 2020 è arrivato, con una lunga lista di appuntamenti stimolanti tra musica, educazione, arte e intrattenimento, per un’edizione straordinaria in formato virtuale online.

Oggi e domani, 19 settembre, Sónar si trasforma in una piattaforma audiovisiva e un ecosistema digitale in streaming, Sónar+D CCCB, che trasmetterà in streaming oltre 30 ore di concerti, dibattiti, dj set, workshop, conferenze e nuovi formati come esclusive video-capsule e coinvolgenti spettacoli a 360º.

Il sito offrirà anche contenuti su richiesta e, previa registrazione gratuita, la possibilità di interagire e connettersi con partecipanti provenienti da tutto il mondo.

Il meglio di Sónar+D CCCB 2020

Dall’ampio ventaglio di eventi – oltre 70 le attività programmate – ne abbiamo selezionati 5 per ingolosirvi.

I talenti di Barça sulla Torre d’Alta Mar

Barcellona punta tutto sui suoi talenti. La scena musicale emergente della città è infatti protagonista di un’esibizione da una location che offre una vista panoramica a 360° di Barça, la Torre d’Alta Mar. Il programma, in collaborazione con dublab BCN, va avanti da mezzogiorno fino a mezzanotte senza interruzione. La line-up include People You May Know, BB CreamRumblerShellyBill BagginsCat GabalMBODJC.E.E. ShepherdsnueenAnti-Drone SquadDaniel 2000Dani BlueTroya Modet and Ivy Barkakati.

L’intervista a Richie Hawtin

La compositrice, performer e ricercatrice digitale Holly Herndon intervista il musicista, DJ e imprenditore Richie Hawtin insieme a Mat Dryhurst, in un esclusivo video-podcast Interdependence w/ Richie Hawtin: Come sarebbe una nuova clun-economy? sul futuro dell’ecosistema economico del settore musicale. Si tratta di una joint venture tra Ars Electronica e Sónar+D nell’ambito di Aixmusic Festival, in collaborazione con la Commissione Europea nell’ambito dell’iniziativa S+T+ARTS EU.

Arte e neuroscienza, robot e media

Il rapporto tra arte e scienza è un altro dei temi principali del programma. Antoni Rodríguez Fornells, neuroscienziato cognitivo ricercatore presso IDIBELL (Bellvitge Institute for Biomedical Research) presenterà il suo lavoro alla conferenza How the brain gives emotional meaning to music/ Come il cervello dà significato emotivo alla musica, con il sostegno del Comune di L’Hospitalet. In una delle sue rare apparizioni, l’artista Sougwen Chung parlerà della collaborazione tra umani e robot e la new media, mentre l’artista Monica Rikić presenterà il suo ultimo lavoro in Creative Robotics, un discorso in associazione con WAE.

Capsule esclusive: da Morad a Niño de Elche

Artisti di diversa provenienza hanno registrato pezzi inediti in esclusiva per Sónar in formato video-capsule. Le opere saranno trasmesse in orari diversi durante i due giorni e ri-trasmesse ogni sera da mezzanotte. Tra le capsule esclusive ci sono le proposte di Ryoji Ikeda, Niño de Elche, Nicola Cruz X Andrés Benavides, Morad, Laurel Halo, Ms Nina, Lolo & Sosaku, Sega Bodega, Daito Manabe e altro ancora.

Spazio ad educazione e formazione

I principali centri educativi di Barcellona legati all’innovazione e alla creatività aggiungono contenuti pieni di risorse al CCCB Sónar+D. L’Universitat Politècnica de Catalunya introduce la presentazione del programma UPC Arts; lo IED (Istituto Europeo di Design) introduce due esperienze che mescolano analisi dei dati, creatività e interattività; il Master in Sound Art dell’Università di Barcellona, un’installazione sonora che può essere controllata da remoto o EINA/IDEA, che visualizza un progetto grafico distribuito sulla rete metropolitana di Barcellona in collaborazione con TMB.

Articolo Precedente
Jake La Furia e Emis Killa, per la prima volta insieme in un album intero

Emis Killa & Jake La Furia presentano "17": «Contro sfiga e pagliaccismi»

Articolo Successivo
Ava Max - Heaven & Hell - 1 - foto di Lauren Dunn

"Heaven & Hell", Ava Max fra diavolo e acqua santa nell'album d'esordio

Articoli correlati
Total
0
Share