Shawn Mendes fra ambizioni e fede ritrovata: la popstar si racconta nel nuovo numero di Billboard Italia

Ma non solo: nel numero di aprile troviamo anche le interviste a Machine Gun Kelly, Young Thug & Gunna, Luchè, Lazza, più tanti approfondimenti ed esclusive
Shawn Mendes - nuovo numero - foto di Sami Drasin
Shawn Mendes (foto di Sami Drasin)

All’età di 23 anni, Shawn Mendes ha raggiunto una quantità impressionante di traguardi. Quattro album #1, dieci hit nella top 20 della Billboard Hot 100, tour da headliner nelle arene. Con la sua sfilza di hit – dalla scintillante If I Can’t Have You alla sensuale Señorita con l’ex fidanzata Camila Cabello – si è guadagnato l’affetto sia del pubblico adulto che dei teenager, consolidando la sua trasformazione da fenomeno di Vine ad artista pop di indiscusso valore. Ora, alla vigilia del suo quinto album e di un imponente tour mondiale, intende capire che tipo di artista vuole davvero essere. La copertina del numero di aprile è dedicata a lui.


Il nuovo numero di Billboard Italia è consultabile sull’app ufficiale (disponibile per iOS e per Android), dove è anche possibile prenotare la propria copia cartacea.


La copertina del numero di aprile

Billboard Italia - copertina aprile 2022 - Shawn Mendes

Le interviste

Nel nuovo numero troviamo anche esclusive interviste ad altri protagonisti delle classifiche d’oltreoceano. Il re del revival pop punk Machine Gun Kelly racconta il nuovo album Mainstream Sellout, con il quale è pronto a dimostrare – una volta per tutte – che la sua non è una posa. E Young Thug e Gunna, dopo aver accentrato su di sé l’attenzione del mondo hip hop con la hit Pushin P, rivelano cosa c’è all’orizzonte per le loro carriere e per l’effervescente scena di Atlanta.

Sempre in campo hip hop – spostandoci in Italia – il numero di marzo include una lunga conversazione con Luchè. Una certa diffidenza ha accompagnato la sua figura in questi ultimi anni, ma questa si è trasformata nella benzina della carriera del rapper napoletano. La stessa che infiamma anche il nuovo acclamato album Dove Volano le Aquile.

E ancora: Lazza (con il nuovo album Sirio ha intrapreso un viaggio che lo porta anche al di fuori del rap, tra featuring italiani e internazionali); Axos (rapper atipico, capace di conciliare barre anche crude con un innato senso della melodia, come dimostra in Manie); la bella “joint venture” di Cor Veleno e Tre Allegri Ragazzi Morti (i quali unendo le forze in Meme K Ultra si sentono «Come dei sedicenni all’album d’esordio»); J Lord (brillante stella in ascesa del rap italiano, all’album d’esordio con No Money More Love) e tanti altri…

Le rubriche

La rubrica Portrait Of è dedicata ai Melancholia. Billboard ha seguito la band sul set del videoclip dell’ultimo singolo Hypnos. «È il manifesto della nuova era, caratterizzata da sonorità più dure e da un flusso di energia impossibile da fermare», come dicono loro stessi.

History of Music ripercorre la caotica genesi di Exile on Main St., capolavoro dei Rolling Stones che quest’anno festeggia il 50° anniversario. Una villa nell’assolata Costa Azzurra (dove la band si mise al riparo dal fisco britannico) fu teatro di una storia musicale a metà fra realtà e leggenda.

Corroborante per il boom del vinile, il Record Store Day si inserisce anche tra i paradossi del mercato, fra la concorrenza di Amazon e un’incomprensibile IVA al 20%. Per la rubrica Vinyl, un’inchiesta in cui viene data la parola ai veri protagonisti dell’evento: i negozianti.


Articolo Precedente
Ghali

Ghali annuncia le date del tour estivo

Articolo Successivo
Britney Spears. Foto: Jordan Strauss/Invision/AP/Shutterstock

Britney Spears ha annunciato di essere incinta

Articoli correlati

Total
2
Share