Oggi si è vaccinato “il paziente Zero” contro il Covid-19

Renato Zero ha condiviso la notizia della vaccinazione attraverso i suoi social. Tra i commenti non sono però mancate le polemiche
Renato Zero, foto Roberto Rocco
Renato Zero, foto Roberto Rocco

Renato Zero si è vaccinato. Il cantante, che compirà 71 anni il prossimo settembre, ha annunciato tramite un ironico post sui suoi canali social di aver ricevuto il vaccino.

«Il paziente Zero vuole cantare per voi ancora per tanto tempo. E che voi, possiate venire ad ascoltarmi per tanto tanto tempo ancora. Viva il vaccino. Viva la vita» ha scritto su Facebook, pubblicando una foto che lo ritrae mentre gli viene iniettato il vaccino nel braccio.

Il post pubblicato da Renato Zero è diventato virale in pochissimo tempo, ricevendo oltre 40mila like e migliaia di commenti. «E noi vogliamo riempire i palasport per Renato, a presto!» ha scritto una fan, mentre un’altra ha commentato ironicamente: «Speriamo che il vaccino non ti trasformi in Achille Lauro, daje Rena». E ancora: «Viva il vaccino, la vita e la musica! Ha fatto la scelta più saggia e speriamo possa essere di esempio per tanti ‘diffidenti’. Con l’augurio di tornare presto ad ascoltare la musica dal vivo, la sua e quella dei tanti artisti fermi da più di un anno».

Nonostante la gioia di molti fan per la somministrazione del vaccino al cantante, non sono mancate le polemiche. In particolare, si fa riferimento all’età di Renato Zero, ritenuto troppo “giovane” per la somministrazione del vaccino anti Covid.

Nel Lazio, però, già dal 20 marzo scorso sono partite le vaccinazioni, nelle strutture allestite dalla Regione, per tutti coloro che sono nati nel 1950. Renato Zero, nato il 30 settembre 1950, rientra quindi perfettamente nella fascia d’età presa in considerazione per la somministrazione del vaccino anti Coronavirus.

Articolo Precedente
Megan Thee Stallion e Cardi B, fonte: Instagram

Perché assistiamo al boom delle collaborazioni al femminile

Articolo Successivo
Tedua. Ha pubblicato Vita Vera Mixtape - Aspettando la Divina Commedia

Dantedì: da Tedua a Clementino, la musica omaggia il Sommo Poeta


Articoli correlati
Total
3
Share