Secondo i dati di ascolto TER, RTL 102.5 è ancora la prima radio in Italia

L’indagine TER, realizzata attraverso il metodo delle interviste telefoniche, vede sul podio RTL 102.5, RDS e Radio Deejay. Bene anche Radio Freccia
Israa Ali

Sono stati pubblicati oggi, martedì 28 gennaio, i dati relativi al 2019 dell’indagine d’ascolto TER (Tavolo Editori Radio) che riguardano il secondo semestre dell’anno appena passato e l’intera annualità (TER 2019).

L’indagine, realizzata attraverso il metodo CATI (interviste telefoniche), ha riportato la seguente situazione: al primo posto si conferma RTL 102.5, con 7.404.000 ascoltatori.

A seguire troviamo RDS, stabile a 5.486.000. Al terzo posto Radio Deejay, con 5.196.000. Radio Italia Solo Musica Italiana giù dal podio, conquista il quarto posto con 5.145.000 di utenti.

Andando avanti, al quinto posto troviamo Radio 105, con 4.603.000 ascoltatori, e al sesto Rai Radio1 con 3.657.000. Si avvicina ai 3 milioni Radio Kiss Kiss. Risultato positivo anche per Virgin Radio e Rai Radio.

Infografica realizzata da Andrea Monteleone

Radio 24 raggiunge i 2.345.000 di ascoltatori, mentre R101 continua la sua crescita moderata e raggiunge i 2.125.000 di utenti.

Le altre due radio del gruppo GEDI, m2o e Radio Capital, registrano rispettivamente 1.681.000 e 1.598.000 di ascoltatori. Vola alto anche Radio Montecarlo.

Infine, Rai Radio 3,  con 1.274.000 di ascoltatori e Radiofreccia, che supera il milione, raggiungendo 1.228.000 di utenti. E mentre è stabile la sitauzione di Isoradio, con 829.000 ascoltatori, a chiudere l’indagine realizzata dal TER troviamo Radio Zeta, con 685mila ascoltatori.

Articolo Precedente

La divertente teoria di Miley Cyrus sulla sua assenza ai Grammy Awards

Articolo Successivo
Vasco Rossi

Vasco Rossi, medaglia d'onore al padre antifascista

Articoli correlati
Total
2
Share