Post Malone e gli strani incontri: «Ho visto gli UFO più volte»

Intervistato da Joe Rogan, il cantante Post Malone ha sostenuto di aver visto entità aliene nei cieli degli Stati Uniti in più di un’occasione
Post Malone, Roy Rochlin/Getty Images
Post Malone, Roy Rochlin/Getty Images

Negli States, gli incontri ravvicinati del primo tipo (e successivi) con entità extraterrestri mantengono stabilmente un certo fascino, alimentato soprattutto da luoghi fantomatici come l’Area 51 e Roswell.

Non c’è quindi da stupirsi se anche un rapper di fama mondiale tocca l’argomento pubblicamente.

Nel corso di un’intervista radiofonica di 4 ore condotto dallo speaker Joe Rogan, l’artista statunitense Post Malone ha ammesso di aver avvistato gli UFO almeno due volte in vita sua.

Nel corso dello scambio, Posty ha frugato nella sua memoria:

«Ne ho visto uno. Avevo probabilmente 16 anni. Ero a nord di New York. Permettetemi di anticipare questo: Mia zia e zio erano molto severi, e dovevamo dovuto andare a letto con una scadenza molto rigorosa, probabilmente attorno alle 10. Stavo guardando fuori dalla finestra con mio cugino ed è solo una luce, che rimane lì, e poi cazzo va fuori … Non si può spiegare».

Interrogato poi in merito ad avvistamenti più nitidi (essendo il ricordo d’infanzia piuttosto sfocato) e recenti, Malone ha accennato ad altre due occasioni, una in Utah, dove attualmente risiede, e l’altra in California del Sud:

«Vivevo a Tarzana … Sembrava un po’ banale, ma come un classico campo di forza… è un po’ come una cupola circolare. A Tarzana, guardando verso il basso la fottuta città. E io dico, “Come ha fatto nessun altro a vedere questo?” Ma c’ero anch’io con altre quattro persone del cazzo, e l’hanno visto anche loro».

Ammissioni curiose da parte del pluripremiato e poliedrico autore di Wow. Chissà se nel prossimo album di Post Malone ci sarà qualche barra dedicata all’ufologia..

Articolo Precedente
Cesar Pimienta/TesOne

Maluma torna con il singolo "Hawái" e annuncia il nuovo disco

Articolo Successivo
Billie Eilish, Rich Fury/Getty Images

Solo Billie Eilish può pubblicare un singolo malinconico il 31 luglio

Articoli correlati
Total
0
Share