Ecco cosa è successo tra Eminem e Pete Davidson durante lo sketch “Forgot About Lorne” al Saturday Night Live

“Non farlo più”, ha detto il rapper al comico, che ha lasciato ufficialmente il cast di SNL dopo 8 stagioni
Pete Davidson - Eminem - SNL
Pete Davidson

Eminem è stufo delle parodie musicali di Pete Davidson. Durante il finale della 47esima stagione del Saturday Night Live, il 21 maggio, uno sketch musicale del comico rendeva omaggio al produttore di lunga data dello show Lorne Michaels. Nello sketch, intitolato “Forgot About Lorne”, Davidson ha parlato dei successi di Lorne facendo una parodia di Forgot About Dre. Il brano dello storico produttore risale al 1999, e presentava un featuring di Eminem.


Nell’introduzione dello sketch, Pete Davidson, che ha fatto sabato, 21 maggio, la sua ultima apparizione al SNL dopo otto stagioni, viene avvicinato sul set dalla conduttrice della puntata Natasha Lyonne. Lei gli confida che Lorne è depresso perché ha sempre voluto apparire in un video musicale insieme a lui.


«Quel uomo ha fatto di tutto per me, quindi lo ripagherò facendo questo video rap esattamente come l’ha scritto», dice Davidson a Lyonne, tenendo in mano un copione accartocciato trovato nella spazzatura.

Il video rap inizia con Pete Davidson vestito da Michaels, circondato da scaffali di statuette d’oro. Il comico rappa dell’influenza del creatore del SNL, che ha lanciato le carriere di grandi comici come John Belushi, Chris Farley, Dan Aykroyd e Will Ferrell.

«Allora, che ne dici di un grande della comicità, che ha fatto da solo per mezzo secolo di fila?», dice Davidson, imitando il flow spedito di Eminem in Forgot About Dre. «Vogliamo parlare di tutti i grandi che ha creato/ Ogni singolo decennio ha nomi assurdi».

La strofa di Davidson viene interrotta da Eminem stesso, che urla alla star del film “King of Staten Island” da una telecamera vicina sul set. Evidentemente infastidito, il rapper inizia a chiedere a Pete Davidson perché stia facendo l’ennesima parodia di un video hip-hop.

«È un’altra parodia, tipo un altro tributo o una cosa del genere?» chiede Eminem, e il comico risponde che è la terza. Pete Davidson è già stato protagonista di parodie dei successi del rapper Without Me e Stan.

«Io la smetterei», continua Marshall Mathers. «Fanno tutte schifo… Per favore, smetti… È davvero brutto». Il giovane comico cerca di spiegare che le parodie hanno lo scopo di rendere omaggio alla musica di Eminem, ma il rapper non ne vuole sapere. «Pete, non farlo più!», dice puntando il dito contro Davidson.

Pete Davidson guarda poi un personaggio che interpreta Lorne Michaels e urla: «Hai rovinato tutto!».


Articolo Precedente
Kendrick Lamar

"Mr. Morale & The Big Steppers" di Kendrick Lamar debutta al n. 1 della Billboard 200 Chart

Articolo Successivo
Fedez e J-Ax

Fedez di nuovo insieme a J-Ax per "Love Mi", il concerto in Piazza Duomo a Milano per sostenere la Onlus TOG

Articoli correlati

Total
1
Share