Ozzy Osbourne ha cancellato il tour in Nord America per problemi di salute

Lo scorso gennaio, durante un’intervista, Ozzy Osbourne ha rivelato di essere affetto dal morbo di Parkinson. Adesso tornerà a curarsi
Ozzy Osbourne: Ordinary Man esce il 21 febbraio. Ascolta la title-track con Elton John
Ilya S. Savenok/Getty Images

Dimentichiamoci il No More Tours 2 di Ozzy Osbourne, per ora. Il cantante ha cancellato le date della sua tournée nordamericana del 2020 per motivi di salute.

«Sono così grato che tutti siano stati pazienti perché ho avuto un anno di merda», ha detto il rocker in una dichiarazione. «Sfortunatamente non potrò andare in Svizzera per il trattamento prima di aprile e il trattamento dura dalle sei alle otto settimane».

«Non voglio iniziare un tour e poi cancellare gli spettacoli all’ultimo minuto, perché non è giusto nei confronti dei fan. Preferisco che siano rimborsati adesso. Quando farò il tour in Nord America tutti coloro che hanno acquistato un biglietto per questi spettacoli saranno i primi a poter acquistare i biglietti».

Lo scorso gennaio, Ozzy Osbourne ha rivelato che gli è stato diagnosticato il morbo di Parkinson (ve ne abbiamo parlato qui).
«Ci sono così tanti tipi diversi di Parkinson. Non è una condanna a morte, ma colpisce certi nervi del corpo. È come se avessi una buona giornata, un’altra buona giornata, e poi una giornata davvero brutta», ha detto Sharon Osbourne, moglie dell’ex frontman dei Black Sabbath.

Articolo Precedente

"Che Io Mi Aiuti", Bresh tra introspezione e forza della collettività

Articolo Successivo
Ghemon, foto di Jacopo Ardolino

"In un Certo Qual Modo" Ghemon ha pubblicato nuova musica

Articoli correlati
Total
7
Share