Nick Cave dona un paio di calzini per salvare il Trinity, locale di Londra

Verranno messe all’asta le calze molto cool di Nick Cave. Il gesto per cercare di evitare il rischio chiusura alla venue di concerti
Nick Cave and The Bed Seeds, foto di Sam Barker
Nick Cave and The Bed Seeds, foto di Sam Barker

Nick Cave donerà un paio di calzini per salvare un locale dove si suona musica dal vivo. Già, è tutto vero. Il cantautore australiano, che ha già spostato le date italiane al 2021, ha donato un paio di calze molto cool firmate Gucci per raccogliere soldi per il Trinity, location da 200 persone circa, a Londra Nord, che di fronte a sé ha un futuro molto incerto.

Il Trinity ha bisogno di aiuto. Secondo il Music Venue Trust è una delle oltre 400 location nel Regno Unito a rischio di imminente chiusura definitiva.

La donazione è accompagnata da un biglietto scritto a mano di Cave stesso che recita: “Questo paio di calzini scintillanti appartiene ufficialmente a Nick Cave e vale una fortuna”.

La donazione andrà all’asta per la campagna nazionale del Music Venue Trust #SaveOurVenues che ha già raccolto più di 1 milione di sterline.

Articolo Precedente
Bob Sinclar

Bob Sinclar: «Ho una sola missione nella vita: far ballare le persone»

Articolo Successivo
BTS

I BTS hanno espresso la loro vicinanza al movimento Black Lives Matter

Articoli correlati
Total
5
Share