New Order, in arrivo la ristampa di “Power, Corruption & Lies”

Per la gioia dei fan dei New Order e gli amanti dei box set, il cofanetto sarà una edizione bellissima, e uscirà il 1 ottobre
New Order at Paradise Garage, July 1983
New Order at Paradise Garage, July 1983

Per molti il capolavoro della band mancuniana, per altri l’album degli anni ’80 con la più bella copertina – chiamato spesso con il numero di catalogo “FACT 75” – e ricordiamolo, artwork del geniale Peter Saville che recuperò una cartolina presa alla National Gallery di Londra con la stampa di una delle numerose ossessioni pittoriche del francese Henri Fantin-Latour, ovvero il ritrarre i cesti o vasi di rose.

E ancora oggi nell’epoca liquida della musica c’è chi afferma ancora: “Peccato che non ci abbiano messo dentro la mitica Blue Monday”.

Di sicuro un album fondamentale nella storia della musica inglese di quel decennio.

Power Corruption and Lies segna il passaggio definitivo a una nuova fase per il gruppo vedovo di Ian Curtis, finalmente lontani dai toni primari del post punk, ma più vicini ai cromatismi dei club newyorkesi.

Groove, ritmi e un senso di grandezza pervade questo meraviglioso documento sonoro che verrà proposto come secondo capitolo delle ristampe, super espanse e confezionati in eleganti boxset, di tutta la discografia della band.

Siamo al secondo capitolo dopo averci deliziato con la ristampa su un box di tonalità azzurra per Movement.

Questa volta non poteva non essere che il rosa (“Fantin Latour”?) e il cofanetto comprende un LP, due CD, due DVD e un libro, vede l’album rimasterizzato per la prima volta dai master analogici originali su LP e CD.

L’extra CD contiene sessioni di scrittura inedite dei New Order nelle sale prove di Manchester e la John Peel Session del 1982 per la BBC.

I DVD mostrano invece i New Order live nel 1982 e 83 all’Hacienda e a Kilkenny, il documentario del 1984 Play at Home per Channel 4 e altre speciali performance live e televisive.

Infine, uno splendido libro di 48 pagine con copertina rigida di foto rare e testi originali riuniti da Warren Jackson completa l’edizione limitata del box disegnato da Peter Saville.

Il box set sarà accompagnato da 4 uscite individuali dei singoli 12’’ del 1983/1984 non comparsi nell’LP originale, iniziando con il 12’’ più venduto di tutti i tempi, Blue Monday, seguiti a ruota da Confusion, Thieves Like Us e Murder.

Ascolta Power, Corruption & Lies

Articolo Precedente
Mika

Mika, dopo la spaventosa esplosione in Libano: «È straziante»

Articolo Successivo
Distant Dancefloors, la locandina del docu-film che racconta l'impatto del Covid sulla musica elettronica

"Distant Dancefloors": il doc su come il COVID-19 ha cambiato l'elettronica

Articoli correlati
Total
1
Share