Su Marte una pietra porta il nome dei Rolling Stones

La NASA ha chiamato la piccola pietra come i leggendari rocker dopo che il suo lander InSight l’ha catturata mentre rotolava sulla superficie di Marte
Ronnie Wood: Mick Jagger «sta andando bene» dopo l'operazione
Foto di Forrest WireImage

Ora c’è una pietra “Rolling Stones” su Marte. E questa cosa sta dando a Mick e agli altri ragazzi una seria soddisfazione.

La NASA ha chiamato la piccola pietra come i leggendari rocker dopo che il suo lander InSight l’ha catturata mentre rotolava sulla superficie di Marte. Robert Downey Jr. è salito sul palco poco prima degli Stones al Rose Bowl di Pasadena, in California, giovedì sera per raccontare questa cosa al pubblico.

Lo stadio è a due passi dal Jet Propulsion Laboratory della NASA, che gestisce InSight.

Mick Jagger si è preso un momento tra le canzoni per dire alla folla che «La NASA ci ha regalato una cosa che abbiamo sempre sognato: una pietra su Marte tutta nostra. Non ci posso credere».

Jagger ha aggiunto: «Vorrei portarla qui e metterla sulla mensola del nostro camino».





Articolo Precedente
Cuba Libre è il nuovo singolo di Virginio: la video intervista

Le 10 canzoni dell'estate di Virginio

Articolo Successivo
Mahmood: tutte le date del suo tour Europa Good Vibes

Il nuovo singolo di Mahmood è "Barrio"


Articoli correlati
Total
0
Share