È morto Andy Anderson, ex batterista dei Cure

Andy Anderson, ex batterista di Iggy Pop e dei Cure, è morto ieri, martedì 26 febbraio, a causa di un cancro. Aveva 68 anni
È morto Andy Anderson, ex batterista dei Cure
È morto Andy Anderson, ex batterista dei Cure

Andy Anderson, ex batterista di Iggy Pop e dei Cure, è morto ieri, martedì 26 febbraio, a causa di un cancro. Aveva 68 anni.

«Andy Anderson era un vero gentiluomo e un grande musicista con un malvagio senso dell’umorismo che ha mantenuto fino alla fine. Una testimonianza del suo spirito meraviglioso nell’ultimo viaggio. Siamo stati fortunati ad averlo conosciuto». Così ha scritto su Twitter Lol Tolhurst, cofondatore dei Cure. Anderson è entrato a far parte dei Cure nel 1983 dopo che Tolhurst è passato alle tastiere e ha lavorato con alcuni dei maggiori artisti tra cui Iggy Pop, Jeffrey Lee Pierce, Glen Mattlock dei Sex Pistols, Edwin Collins, Peter Gabriel e Isaac Hayes.



Anderson aveva rivelato la sua diagnosi su Facebook proprio la scorsa settimana. «Per me è solo un’altra esperienza di vita. Siate forti, io sono assolutamente positivo riguardo alla situazione. Per ora è tutto, buona gente, e grazie a tutti per gli auguri. Vi amo tutti, e li tengo molto, molto vicini al mio cuore».

Molti fan sono andati su Twitter per piangere la perdita del batterista.

Guarda qui alcune reazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo Precedente
Frances Alina - Forse Mi Va

Le tinte soul di "Forse Mi Va": in anteprima il nuovo video di Frances Alina

Articolo Successivo
Perché Emma ci ricorda cosa significa essere artisti oggi

Perché Emma ci ricorda cosa significa essere artisti oggi

Articoli correlati
Total
9
Share