Mascherine dei Kiss o di The Weeknd: il Covid-19 cambia il merchandising

Meno calendari e magliette ma più mascherine e gel disinfettanti per le mani nei merchandising delle star. Il tutto con finalità benefiche, chiaramente
Il tour mondiale d'addio dei Kiss passa dall'Arena di Verona
RTF

Era inevitabile. La pandemia da Coronavirus ha trasformato anche il mondo del merchandising che ruota intorno agli artisti. Non solo ha dato una forte battuta d’arresto alla dimensione live (nel nostro Paese tutti gli show dell’estate sono stati di fatto spostati all’anno prossimo o annullati). Ma ha anche cambiato la pelle del contesto dell’industria musicale.

Non a caso Billboard US, con un articolo a firma di Heran Mamo, ha deciso di riportare alcuni esempi di star che hanno deciso di vendere ai loro fan prodotti essenziali.

Non solo magliette e CD autografati, quindi. Ma anche mascherine personalizzate e addirittura gel per le mani. Il tutto – nella maggior parte dei casi – con finalità benefiche. Ecco la selezione di Billboard US.

Il disinfettante per le mani del Wu-Tang Clan

Una nuova linea di prodotti che sostiene anche l’ospedale pediatrico dell’Ontario orientale. C’è anche un gel vegan profumato agli agrumi. Per ogni acquisto di disinfettante per le mani, ne verrà donata una bottiglia alla Ottawa Mission Foundation.

Le mascherine di J Balvin e le polemiche sul merchandising

Le mascherine, in realtà, erano già parte del merch di Balvin quando è uscito il suo disco Colores, a metà marzo. C’erano state polemiche a riguardo…

Le mascherine dei Kiss

Nessuno riuscirà a tirare fuori la lingua à la Gene Simmons e à la KISS con queste mascherine. Anzi chiunque può tenerle ben nascoste con queste mascherine da viso. Questo prodotto lanciato dai Kiss aiuta il Global Relief Fund per le crew della musica dal vivo. Info qui.

The Weeknd ha creato la sua mascherina XO

Ogni dollaro ricavato andrà ad aiutare le comunità colpite dal Covid-19: «il 100 % del ricavato andrà a Musicares», ha scritto su Instagram. Info.

Una mascherina collaborativa tra Justin Bieber e Ariana Grande

Con il lancio del loro nuovo singolo Stuck With U, i due artisti ormai viaggiano sullo stesso binario. Sui siti web dei loro merchandising (qui Bieber, qui Grande), sono in vendita quattro tipi di mascherine che presentano delle variazioni del disegno stilizzato che è sulla cover del loro singolo. I proventi andranno alla First Responders Children’s Foundation.

Articolo Precedente
Alfa

Alfa, cosa c'è dietro al nuovo singolo "TeStA TrA Le NuVoLe, pT. 2"

Articolo Successivo
Nel loro nuovo video, i Jonas Brothers si fanno un bel giretto a Las Vegas

BTS, Jonas Brothers e altri: con quale boyband trascorreresti un weekend?

Articoli correlati
Total
6
Share