È morto Meat Loaf: il rocker americano aveva 74 anni

Lo ha annunciato la pagina Facebook dell’artista stamattina. Non sono ancora note le cause del decesso
Meat Loaf - morte
Meat Loaf, frame dal Rocky Horror Picture Show

Meat Loaf è morto nella notte fra il 20 e il 21 gennaio. Lo ha annunciato stamattina la pagina Facebook ufficiale del rocker americano. Al momento non si conoscono le cause del decesso.


«Ci piange il cuore ad annunciare che l’incomparabile Meat Loaf è morto stanotte, circondato dalla moglie Deborah, le figlie Pearl e Amanda e gli amici stretti», si legge nel post. «La sua straordinaria carriera ha abbracciato sei decadi, lo ha visto vendere oltre cento milioni di album in tutto il mondo e comparire in oltre 65 film fra cui Fight Club, Focus, il Rocky Horror Picture Show e Wayne’s World. Bat out of Hell rimane nella top 10 degli album più venduti di tutti i tempi».


E ancora: «Sappiamo quanto lui significasse per voi e apprezziamo l’affetto e il supporto durante questo momento di lutto per la perdita di un artista di grande ispirazione e uno splendido uomo. Vi ringraziamo per la vostra comprensione del nostro bisogno di privacy. Dal suo cuore alla vostra anima: don’t ever stop rocking!».

Nato a Dallas nel 1947, Meat Loaf rimane uno degli artisti rock di maggior successo commerciale di sempre: si stima che solo l’album d’esordio Bat out of Hell del 1977 abbia venduto globalmente 43 milioni di copie. Nella sua carriera, il rocker ha pubblicato dodici album in studio, l’ultimo dei quali risaliva al 2016 (Braver Than We Are). Nel nostro Paese era noto e amato soprattutto per l’interpretazione del personaggio del motociclista Eddie nell’iconico Rocky Horror Picture Show di Richard O’Brien.


Articolo Precedente
Tancredi

La luce dopo il buio: ecco la "Golden Hour" di Tancredi. L'intervista

Articolo Successivo
Misstake - Divah - anteprima

Guarda in anteprima il video di "Diva" di Misstake

Articoli correlati

Total
2
Share