Matt ‘Guitar’ Murphy, morto a 88 anni il chitarrista dei Blues Brothers

Il mondo della musica piange Matt ‘Guitar’ Murphy. Morto a 88 anni il marito di Aretha Franklin e storico chitarrista dei Blues Brothers
Matt 'Guitar' Murphy sul palco del Fairfield Hall, Croydon 1963.
Matt ‘Guitar’ Murphy sul palco del Fairfield Hall, Croydon 1963.

Matt ‘Guitar’ Murphy, meglio conosciuto come il chitarrista dei Blues Brothers, è morto venerdì 15 giugno. Aveva 88 anni.

La morte di Murphy è stata confermata dal nipote Floyd Murphy Jr., che si esibiva a fianco di suo zio. «Era un uomo forte che ha vissuto una vita lunga e proficua e che metteva il suo cuore in ogni assolo di chitarra», ha scritto Floyd Jr. su Facebook.

La causa della morte di Murphy non è stata al momento rivelata. Nel 2002, fu vittima di un ictus che lo spinse verso la semi-pensione, riferisce Rolling Stone.

Murphy era un veterano della scena blues della Chicago negli anni Quaranta e Cinquanta e ha lavorato con una grande varietà di artisti, tra cui Ike Turner, Etta James, James Cotton, Willie Dixon e Sonny Boy Williamson. Ma è meglio conosciuto come marito di Aretha Franklin e chitarrista dei The Blues Brothers nell’omonima commedia del 1980.

Think di Aretha Franklin da “The Blues Brothers”

Dopo la sua morte, Murphy è stato ricordato dall’attore di This Is Spinal Tap, Michael McKean. «RIP Matt “Guitar” Murphy, uno di quei ragazzi che suonano tutta la notte e che fanno del rock ‘n’ roll», ha twittato McKean.

Secondo Rolling Stone Murphy è stato scoperto da Dan Ackroyd e John Belushi in un club di New York nel 1978. Quell’anno fu reclutato per l’album dei Blues Brothers, Briefcase Full of Blues, e per la colonna sonora del film due anni dopo. Il chitarrista ha ripreso il suo ruolo nel 1998, Blues Brothers 2000, ed è anche apparso nella colonna sonora del film.

Oltre al suo lavoro con i Blues Brothers, Murphy ha lavorato a progetti musicali solisti, rilasciando due album: Way Down South nel 1990 e Lucky Charm nel 2000.

Murphy è nato a Sunflower, nel Mississippi, nel 1929 e si è trasferito a Memphis da bambino con la sua famiglia. Matt Murphy e suo fratello, Floyd, divennero ben noti nella scena del blues di Memphis durante la loro adolescenza. Matt divenne successivamente un sideman per leggendari artisti Blues come Howlin’ Wolf, Memphis Slim e Muddy Waters.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo Precedente
Beyonce e Jay-Z

Beyoncé e Jay-Z pubblicano a sorpresa l'album "Everything Is Love"

Articolo Successivo
Joan Thiele

Joan Thiele ci racconta il suo album "Tango"

Articoli correlati
Total
1
Share