Nel backstage del Billboard Women in Music abbiamo chiesto alle star della serata cosa pensassero riguardo al movimento #MeToo.

Il 30 novembre, nel backstage dei Billboard Women in Music Awards 2017, Mary J. Blige ha ha riconosciuto l’infinito numero di persone che hanno ritrovato la forza in se stesse parlando di violenza sessuale e stupro attraverso il movimento #MeToo.

“A tutte le donne che stanno uscendo allo scoperto e stanno parlando apertamente delle loro molestie sessuali e degli altri fatti a loro successi voglio solo dire che vi sostengo – racconta la Blige – e sono felice per voi, sono orgogliosa di voi perché, una volta per tutte, siete libere dal segreto che vi ha fatte nascondere e tenere la testa bassa facendovi sentire intrappolate. Io lo capisco perché ci sono segreti che ho tenuto dentro di me per molto tempo e continuo a farlo. Semplicemente non riesco a dirli”.

Mary J. finisce dicendo: “Sono contenta per voi, sono contenta che siate libere”.

Guarda il messaggio di Mary J. Blige