Puglia Sounds

I Maneskin hanno infiammato il Saturday Night Live

La rock band romana è stata ospite per la prima volta dello show condotto da Will Forte e il 1° febbraio tornerà come super ospite sul palco di Sanremo
Maneskin
Måneskin, foto di Will Heath/NBC

I Maneskin hanno portato un po’ di beatitudine rock’n’roll allo Studio 8H. Il quartetto rock italiano ha debuttato al Saturday Night Live sabato, 22 gennaio, suonando per il pubblico Beggin’ e I Wanne Be Your Slave.

Puglia Sounds Plus

I vincitori dell’Eurovision 2021 hanno aperto la loro performance al SNL con la cover di Beggin’, ormai notissimo successo soul-pop del 1966 dei Four Seasons, contenuta nel loro EP di debutto, Chosen.


I Maneskin al SNL con Beggin’ e I Wanna Be Your Slave

La rivisitazione realizzata dai Maneskin è diventata virale su TikTok, ma anche sui servizi di streaming, quando i nuovi fan hanno scoperto la band e il loro catalogo. Beggin’ è arrivata alla #13 della Billboard Hot 100 e alla #3 della classifica Global 200.

I Maneskin hanno poi portato al Saturday Night Live uno dei loro ultimi successi, I Wanna Be Your Slave, tratto dal loro ultimo album, Teatro d’Ira Vol. I.

I Maneskin, dopo un 2021 davvero incredibile, torneranno dove tutto è iniziato. Infatti, Damiano, Thomas, Ethan e Victoria saranno i super ospiti musicali della prima serata della 72esima edizione del Festival di Sanremo.

Puglia Sounds Plus

Articolo Precedente
Murubutu - intervista - 1

Murubutu: «Il rap è un medium efficace anche per veicolare contenuti culturali»

Articolo Successivo
VV - Veleno - anteprima - immagine di Sofia Lorenzo

"Veleno": guarda in anteprima il video del nuovo singolo di VV

Articoli correlati

Total
3
Share