I Maneskin sono di parola: in smoking agli American Music Awards

La band romana si è esibita sulla loro “Beggin” con un look che risponde, neanche troppo velatamente, alle critiche ricevute dal senatore Pillon
I Maneskin agli American Music Awards 2021
I Maneskin agli American Music Awards 2021. Foto da Instagram

Soltanto pochi giorni fa, i Maneskin sono saliti sul palco degli MTV Ema per ricevere il premio come Best Rock, con il quale hanno battuto colossi come Coldplay, Kings of Leon e Foo Fighters. Al senatore leghista Pillon, però, il loro look non era piaciuto: «Di questo passo finiremo al reggiseno da uomo», aveva scritto il senatore, decisamente contrario a calze a rete e giarrettiere sfoggiate da Damiano durante la performance di Mammamia nel corso della serata.

La band, comunque, ha avuto la risposta pronta per il senatore, come riporta una frecciatina a lui rivolta in un post su Instagram di Damiano: «Hai ragione Simo, la prossima volta completo e paPillon». E nel corso degli American Music Awards della scorsa notte, i Maneskin hanno mantenuto la parola.

Presentati da Cardi B in persona al Microsoft Theatre di Los Angeles, con l’artista seduta di fronte a un piatto di spaghetti per rendere un po’ l’italianità del momento, i quattro si sono esibiti in completo bianco e nero e con tanto di papillon firmato Gucci sulla loro Beggin (pur senza portare a casa un premio). Al posto loro è Megan Thee Stallion con Body a conquistare l’ambito American Music Award, ma siamo certi che la mossa dei Maneskin abbia avuto comunque il sapore della vittoria.

Articolo Precedente
Danu - Still Charles - anteprima - Occhi Rossi

Guarda in anteprima il video di "Occhi Rossi" di Danu e Still Charles

Articolo Successivo
Fedez, foto da Instagram

Fedez risponde a Marracash sulle critiche nel brano "Cosplayer"

Articoli correlati
Total
32
Share