Mahmood: “Sto bene, la vita è bella”. Il commento dopo l’incendio di via Antonini

L’artista è un ex-condomino della Torre dei Moro, l’edificio che ha preso fuoco nel disastro di domenica scorsa. Su Instagram il primo commento dopo la vicenda
Mahmood
Mahmood

Negli ultimi due giorni, con il disastro di via Antonini a Milano – in cui ha preso fuoco un intero edificio – abbiamo visto rimbalzare sulle pagine di cronaca anche il nome di Mahmood. L’artista è infatti uno degli ex-condomini del palazzo finito in fiamme, come abbiamo appreso anche da Morgan che, la sera dell’incendio, ha documentato la vicenda su Instagram.

La “Torre dei Moro” ora non esiste più. Da domenica, giorno dell’incidente, a poche ore fa, Mahmood stesso non aveva ancora rilasciato alcuna dichiarazione. L’artista ha però da poco condiviso una storia sul suo profilo Instagram, in cui scrive: «Sto bene. Per fortuna non ci sono state vittime. Un grazie ai vigili del fuoco per l’incredibile lavoro svolto e a tutti voi per i messaggi, vi voglio bene».

L’artista di Ghettolimpo conclude poi la story (sullo sfondo di Donda, di Kanye West) scrivendo “La vita è bella”. Un messaggio di speranza da parte di Mahmood che, in questo difficile momento, non si dà per vinto nonostante il terribile evento.

Mahmood, la storia su Instagram sui fatti di via Antonini

Tanti fan e sostenitori hanno preso le sue difese negli ultimi due giorni, dato che Mahmood è stato oggetto di attacchi sui social da parte di hater senza scrupoli, in merito alla vicenda. In risposta alle battute infelici comparse sul web, anche Ermal Meta ha difeso il collega con un Tweet:

Articolo Precedente
Lady Gaga, foto dal profilo Instagram

Lady Gaga, il remix album di "Chromatica" è in arrivo il 3 settembre

Articolo Successivo
Duran Duran

Duran Duran, fuori ora il nuovo singolo "Anniversary"


Articoli correlati
Total
1
Share