Madonna: «La cura per il Covid-19? Esiste già». Ma Instagram la censura

La popstar ha postato un video pro-idrossiclorochina. Il social lo ha oscurato, re-indirizzando i follower di Madonna a una pagina di debunking
Madonna regna al Met Gala 2018
Madonna regna al Met Gala 2018

Più follower, più problemi, più responsabilità. Basterebbero questi tre elementi per riassumere l’ultimo capitolo del travagliato rapporto tra la popstar Madonna e la censura.

Questa volta è Instagram ad oscurare un post della cantante apparso sul suo profilo, che conta 15,4 milioni di follower, in seguito alle segnalazioni ricevute.

Il motivo? «Informazioni false». Nel post incriminato Lady Ciccone suggeriva che la cura per il Covid-19 fosse già stata trovata.

Ma a suo dire, ci sarebbe una ragione molto poco edificante dietro alla mancata condivisione col mondo del vaccino: permettere «che i ricchi diventino sempre più ricchi».

Nuovo capitolo quindi anche in tema Covid-19. La popstar, oltre ad aver affermato di essere positiva, era stata molto criticata per la partecipazione ad una festa di Steven Klein con mascherine e distanziamento sociale non pervenuti.

Nel videoclip condiviso da Madonna, il medico di Houston Stella Emmanuel sosteneva che 350 pazienti infetti fossero guariti grazie alle cure con l’idrossiclorochina, il discusso farmaco sostenuto anche da Jair Bolsonaro e Donald Trump.

Instagram ha successivamente indirizzato i propri utenti ad una pagina di debunking (attività votata a smascherare le informazioni false opponendo elementi verificati), per smentire l’esistenza di una cura messa a punto contro il Coronavirus, vociferata da tempo in particolare da fronti complottisti.

Immediata la pioggia di critiche da parte dei fan. Annie Lennox, voce storica degli Eurythmics, si è detta incredula: «Non riesco a credere che tu stia sostenendo questi pericolosi ciarlatani. Spero che il tuo profilo sia stato hackerato e che ti spiegherai meglio».

Articolo Precedente
Cover di SOLE, fonte: Instagram

Nicola Siciliano con "SOLE" dimostra di essere l'artista da tenere d'occhio

Articolo Successivo
Mahmut Serdar Alakus/Anadolu Agency/Getty Images

Spotify: positivo il bilancio dopo il lockdown

Articoli correlati
Total
3
Share