Coronavirus, Lizzo ringrazia i medici e dona pranzi ad alcuni ospedali

Con un messaggio di solidarietà Lizzo ha voluto rendere omaggio a chi in queste settimane sta lavorando per salvare vite umane
Lizzo Billboard Italia
Kevin Mazur/Getty Images for Pandora

Lizzo ha ringraziato il personale medico che sta lavorando per combattere il Coronavirus. Non lo ha fatto solo a parole. Ha infatti deciso di donare pranzi a diversi ospedali negli Stati Uniti. Lo ha confermato Billboard USA.

La cantante di Good As Hell ha pubblicato un video su Instagram nel quale si vedono gli operatori sanitari dell’University of Washington Medicine Center Montlake Emergency Department, del Vanderbilt University Medical Center e altri. Tutti in posa con i pasti consegnati.

«Un applauso ai nostri eroi», ha scritto Lizzo nel post. Il tutto insieme a un link in cui si può donare all’OMS per aiutare nella lotta contro il COVID-19.

L’hitmaker nata a Detroit ha anche donato pasti all’ospedale Henry Ford di Detroit. «Ragazzi, vi state mettendo in prima linea, quindi, per questo, volevo concedervi un pasto… Vi voglio bene ragazzi. Grazie mille per essere gli eroi di questa storia», ha detto in un videomessaggio personalizzato che è stato pubblicato sull’account Twitter dell’ospedale.

Guarda qui il video messaggio di Lizzo per l’ospedale Henry Ford di Detroit

Secondo alcuni responsabili dell’Atlantic Records, l’altruismo di Lizzo non dovrebbe fermarsi qui. L‘artista sta infatti prevedendo di inviare pasti in più ospedali.

Guarda qui il post

View this post on Instagram

S/O to our heroes ❤️ https://covid19responsefund.org/ ??to donate, if you can ❤️

A post shared by Lizzo (@lizzobeeating) on

Articolo Precedente
She said so

Come comunicare oggi, il workshop di Shesaid.so su YouTube

Articolo Successivo
Michael Campanella/Getty Images

L'Eurovision 2020 si trasforma in uno show senza gara


Articoli correlati
Total
2
Share