Lil Tjay è stato vittima di una tentata rapina e si trova ora in ospedale

Non ci sono ancora notizie ufficiali sulle condizioni del rapper 22enne, ma una fonte di TMZ affermerebbe che è il ragazzo è uscito dalla sala operatoria
Lil Tjay
Lil Tjay, foto Instagram

Nella notte tra il 21 e il 22 giugno, Lil Tjay è stato ferito da colpi di arma da fuoco. Al momento si trova ancora all’ospedale.


Lil Tjay, 21 anni, si trovava in un centro commerciale a Edgewater, in New Jersey. Insieme a lui, altre due persone, Antoine Boyd, 22, e Jeffrey Valdez, 24. Dalle prime indagini sembra che i tre abbiano subito una rapina, finita male. Al momento dell’arrivo dei soccorritori, infatti, Tione Marriot, vero nome del rapper, è stato trovato con diverse ferite. Anche Boyd è stato colpito da una pallottola.


Lil Tjay è stato portato all’ospedale, dal quale non sono ancora giunte notizie ufficiali. fonti di TMZ affermano però che l’artista è stato sottoposto a chirurgie e che è uscito dalla sala operatoria, intorno alle 10 del mattino di ieri, mercoledì 22. Il rapper starebbe meglio ma le sue condizioni non sembrano ancora rassicuranti.

La polizia ha arrestato nella stessa mattinata Mohamed Konate. Il giovane è accusato di tentato omicidio, rapina a mano armata, possesso di arma a scopi illegali e aggressione. Anche Boyd e Valdez sono stati successivamente fermati, in quanto in possesso illegale di armi.

Il rapper French Montana, vicino a Lil Tjay, ha scritto un tweet chiedendo ai suoi fan di pregare per il ragazzo.


Articolo Precedente
Jack White - Third Man Records

The Sonos Guide: Third Man Records, la creatura mutevole di Jack White

Articolo Successivo
Maseeni - Sei una Canzone - anteprima

Guarda in anteprima il video di "Sei una Canzone" di Maseeni

Articoli correlati

Total
1
Share