Lil Baby, sparatoria nel backstage del live in Alabama

Durante il concerto di Lil Baby a Birmingham è partito un colpo di pistola a lato del palco. Il rapper è scappato di fretta
Sparatoria nel backstage di un live di Lil Baby in Alabama
Kenneth Cappello

Ieri, domenica 8 marzo, al concerto di Lil Baby a Birmingham, in Alabama, è scoppiato il caos quando è partito un colpo di pistola al lato del palco. Questo ha obbligato il rapper e gran parte del pubblico a dover scappare per mettersi in sicurezza.

Lil Baby (vero nome Dominique Armani Jones) era nel bel mezzo di My Dawg alla Bill Harris Arena di Birmingham. Una lite nel backstage si è spinta fino al palco durante la sua esibizione, secondo AL.com.

Come visto in diversi video che hanno ripreso tutto, l’artista – rendendosi conto di ciò che stava accadendo – ha fatto una rapida uscita. La folla ha immediatamente provato a fare lo stesso.

Le autorità locali hanno confermato al giornalista della WVTM Jon Paepcke che è arrivata all’ospedale di Birmingham una persona con ferite mortali.

Articolo Precedente
"Una. Nessuna. Centomila": annunciata la vendita di 85mila biglietti per il concertone

"Una. Nessuna. Centomila": annunciata la vendita di 85mila biglietti per il concertone

Articolo Successivo
Vasco Rossi

Vasco Rossi su Instagram: «Dovete seguire le direttive»

Articoli correlati
Total
4
Share