Liam Gallagher e Fatboy Slim si esibiranno per i medici inglesi

In arrivo due concerti in ottobre per chi lavora in prima linea contro il Coronavirus. Ecco i messaggi di Liam Gallagher e Fatboy Slim
Facebook – Liam Gallagher

In questo momento di crisi a causa del Coronavirus, molti artisti inglesi stanno guardando al sistema sanitario nazionale britannico con ammirazione. Tra di loro ci sono anche Liam Gallagher e Fatboy Slim.

I due artisti hanno infatti pensato a due eventi, proprio per ringraziare il National Health Service (NHS). Gallagher ha twittato: «È un onore annunciare che farò uno spettacolo per il NHS e per gli operatori sanitari alla O2 Arena di Londra il 29 ottobre».

E Liam Gallagher ha concluso: «Stanno facendo un lavoro incredibile, siamo così fortunati ad averli al nostro fianco». Nella locandina pubblicata dallo stesso artista si comunica la presenza di “special guests” ancora da annunciare: che tra loro ci sia anche il fratello Noel?

Ha avuto un’idea simile a quella di Liam Gallagher anche Fatboy Slim che ha dato un appuntamento al personale sanitario, ma anche agli addetti alle pulizie, ai membri delle forze dell’ordine e ai pompieri.

Li ha infatti invitati a presentarsi con un + 1 al suo concerto del 28 ottobre al Brighton Centre. Ecco cosa ha pubblicato.

Articolo Precedente
Jamie xx - Idontknow - Foto di Laura Coulson

"Idontknow", sample a tinte fosche: ascolta qui il nuovo singolo di Jamie xx

Articolo Successivo
Tiësto sarà tra i protagonisti di Reconnect

ReConnect 2, torna il weekend di streaming di Beatport con DJ pazzeschi

Articoli correlati
10 anni senza Michael Jackson
Leggi di più

10 anni senza Michael Jackson

Sono passati dieci anni dalla scomparsa di Michael Jackson. La Michael Jackson Estate ha rilasciato una dichiarazione per onorare l'artista: «Il mondo piange non solo per la perdita di un genio artistico, ma per il vuoto lasciato dalla perdita di un padre, un figlio e un fratello»
Total
4
Share