Lazza: “Sirio” è l’album con più settimane al primo posto degli ultimi dieci anni

Il disco del rapper milanese raggiunge la prima posizione della classifica FIMI per la quattordicesima settimana consecutiva, battendo il record degli ultimi dieci anni. Ripercorriamo tutti i successi del Re Mida del rap italiano
Lazza
Lazza, foto di Riccardo Trudi Diotallevi per Shining Production

Lazza è ufficialmente l’uomo dei record del rap italiano. Dopo un doppio disco di platino a soli tre mesi
dall’uscita e più di 300 milioni di streaming, Sirio conquista il titolo di album con più settimane – ben
quattordici, per ora – al numero 1 degli album più venduti negli ultimi dieci anni della classifica Fimi/GfK.

Puglia Sounds Plus


Un successo, quello del rapper milanese, costruito alla vecchia maniera: con pazienza, dedizione e duro lavoro. Se, infatti, il trampolino di lancio di molti rapper della nuova generazione è rappresentato dai social network, Lazza non ha mai percorso scorciatoie.



La gavetta, quella vera, Jacopo Lazzarini l’ha fatta tra le aule del conservatorio e le battle di freestyle,
partecipando nel 2009 all’iconico Tecniche perfette.

Dopo anni di mixtape in cui la stoffa di Lazza per le barre era già ben visibile (in particolare agli occhi di Emis Killa, uno dei primi big a credere nel talento di una giovane leva del rap), nel 2017 arriva Zzala.

Il disco di debutto rappresenta un unicum nel panorama rap italiano: chi mai prima aveva rappato su un notturno di Chopin?


Nel 2019 la consacrazione: Re Mida, rappato e suonato al pianoforte da vero fuoriclasse. E da lì il resto è
storia. Dal 2019 ad oggi, infatti, non c’è disco dei top player del gioco in cui Lazza non abbia lasciato una strofa memorabile. Machete Mixtape 4, Mattoni di Night Skinny, Mr. Fini e Fastlife 4 di Guè, 17 di Emis Killa e Jake La Furia, Persona di Marracash e Caos di Fabri Fibra. Solo per citarne alcuni.


Tre anni dopo, visti gli incredibili risultati ottenuti con Sirio, possiamo dire che Lazza aveva ragione. Già lo avevamo capito all’anteprima dell’album e lui lo ha confermato. È davvero il Re Mida del rap italiano.

Puglia Sounds Plus

Articolo Precedente
Drake - foto di Kaito

Vent'anni fa nascesa Shazam e Drake è l'artista con più riconoscimenti al mondo

Articolo Successivo
Manuel Agnelli

Manuel Agnelli e Brunori SAS chiudono l'estate di GERMI al Castello Sforzesco di Milano

Articoli correlati
Puglia Sounds

Total
2
Share