Laura Pausini: trionfo ai Golden Globe con “Io Sì (Seen)”, miglior canzone originale

La cantante ha tagliato un traguardo mai raggiunto prima da una donna italiana. Il brano, parte della colonna sonora del film La Vita Davanti a Sé di Edoardo Ponti, si è aggiudicato il prestigioso premio
Laura Pausini - Io Sì - Golden Globe
Laura Pausini

Incontenibile Laura Pausini. La cantante si conferma ancora una volta come artista italiana dei record. Con il suo brano Io Sì (Seen), parte della colonna sonora del film La vita davanti a sé di Edoardo Ponti con Sofia Loren, si è aggiudicata il Golden Globe come miglior canzone originale. Si tratta di un traguardo mai raggiunto prima da una donna italiana. Il riconoscimento è stato annunciato all’alba di oggi, lunedì 1° marzo, durante la cerimonia virtuale trasmessa sul canale NBC da Los Angeles.

«Sono felice per questo traguardo soprattutto per il messaggio di accoglienza e di condivisione che la canzone porta con sé, dedicato a tutti quelli che desiderano e meritano di essere visti», ha commentato Laura Pausini a caldo. «Ed essere la voce del personaggio di Sophia mi riempie di orgoglio. Proprio in questi giorni ricorre il 28° anniversario da quella serata a Sanremo che mi ha cambiato la vita. E sorrido a pensare a quella ragazzina, che mai si sarebbe aspettata di arrivare così lontano. Dedico questo premio all’Italia, alla mia famiglia, alla mia bimba che di questo giorno vorrei ricordasse la gioia nei miei occhi e che sempre bisogna credere nei propri sogni».

Il brano (uscito su etichetta Atlantic / Warner Music) è stato scritto da Laura Pausini insieme a Diane Warren (compositrice undici volte nominata agli Oscar) e Niccolò Agliardi. Ha prevalso su brani come Speak Now di Leslie Odom Jr. (da Quella notte a Miami) e Hear My Voice di Celeste (da Il processo ai Chicago 7).

Articolo Precedente
C. Tangana, Javier Ruiz, fonte: Instagram

Da C. Tangana a Lous and The Yakuza, le migliori uscite internazionali

Articolo Successivo
L'Ultimo Concerto?

L'Ultimo Concerto? non si è tenuto: la protesta silenziosa degli artisti

Articoli correlati
Total
22
Share