Lady Gaga si esibirà ai Grammy Awards 2022

La cantante si esibirà alla 64esima edizione della cerimonia, in diretta da Las Vegas domenica 3 aprile, in sostituzione dei Foo Fighters
Lady Gaga, foto di Tristan Fewings/Getty Images

Lady Gaga si esibirà ai Grammy Awards 2022, che andranno in onda in diretta dalla MGM Grand Garden Arena di Las Vegas domenica 3 aprile. Gaga e Tony Bennett sono nominati per cinque premi, tra cui album dell’anno per il loro secondo album insieme, Love for Sale, e brano dell’anno per I Get a Kick Out of You.


L’annuncio dell’ingaggio di Gaga arriva solo tre giorni dopo che i Foo Fighters hanno disdetto la loro presenza in seguito alla morte improvvisa del batterista Taylor Hawkins. Giovedì, la Recording Academy ha confermato che la cancellazione del tour includeva la performance della band, precedentemente annunciata ai Grammys.


È possibile che Bennett si unisca a Lady Gaga per esibirsi e/o accettare i premi, in caso di vittoria, ma questo non è stato annunciato. Gaga ha due brani da solista nell’album Love for Sale, Let’s Do It e Do I Love You. L’album consiste in canzoni scritte da Cole Porter, fra gli artisti più importanti del cosidetto “Grande Canzoniere Americano”.

Questa sarà la prima performance di Gaga ai Grammys da quando ha cantato Shallow nella diretta del 2019, insieme ai co-autori del brano Mark Ronson, Andrew Wyatt e Anthony Rossomando.

Lady Gaga è stata una delle interpreti più frequenti dei Grammys da quando ha raggiunto la celebrità quasi 15 anni fa. Ha aperto la cerimonia del 2010 in una collaborazione con Elton John sulle sue Poker Face e Speechless e sul classico dell’artista britannico Your Song. L’anno seguente, ha eseguito il suo successo Born This Way. Nel 2015, lei e Bennett hanno cantato Cheek to Cheek di Irving Berlin.

La gamma di artisti con cui Gaga si è esibita ai Grammy, oltre a John e Bennett, sottolinea la sua notevole versatilità. Nel 2015, lei e Nile Rodgers hanno eseguito un tributo a David Bowie. L’anno successivo, si è unita ai Metallica per eseguire la loro canzone Moth Into Flame. Nel 2018, lei e Ronson hanno eseguito Joanne e Million Reasons.

Trevor Noah presenterà la 64esima edizione dei Grammy Awards, che andrà in onda in diretta domenica 3 aprile alle 20 (orario della costa est statunitense) sulla CBS. Lo spettacolo sarà disponibile in streaming dal vivo e on demand su Paramount+.

Questo è il secondo anno di fila che Noah presenta lo show. È la prima volta invece che lo spettacolo va in onda da Las Vegas, o da qualsiasi altra città che non sia Los Angeles o New York, dal 1973, quando andò in onda da Nashville per la prima e unica volta.

Lo show è prodotto da Fulwell 73 Productions per la Recording Academy. Raj Kapoor è showrunner e produttore esecutivo, insieme a Ben Winston e Jesse Collins come produttori esecutivi, e Jeannae Rouzan-Clay come produttore co-esecutivo. Hamish Hamilton ritorna come regista ed Eric Cook come produttore supervisore con Tabitha D’umo, Patrick Menton, Fatima Robinson e David Wild come produttori.


Articolo Precedente
Bebo - Le Regole del Gioco

“Le Regole del Gioco”: debutta il 3 aprile il nuovo spettacolo di Bebo dello Stato Sociale

Articolo Successivo
Karakaz

Karakaz ci presenta l'EP "Carne", traccia per traccia

Articoli correlati

Total
2
Share