Kendrick Lamar e Dave Free produranno un film comico con i creatori di “South Park”

Il film, una commedia live-action, sarà il primo progetto cinematografico curato dalla loro società pgLang
Kendrick Lamar
Kendrick Lamar, courtesy photo

Kendrick Lamar e Dave Free stanno collaborando con i co-creatori di South Park, Matt Stone e Trey Parker, per produrre un film comico per la Paramount Pictures.


La commedia live-action, ancora senza titolo, scritta da Vernon Chatman, “rappresenterà il passato e il presente che si scontrano quando un giovane nero, che lavora alle rievocazioni dello schiavismo in un museo di storia, scopre che un suo antenato era posseduto da quelli della sua fidanzata bianca“.


Il film segnerà così il primo progetto prodotto dalla società PgLang di Kendrick Lamar e Dave Free, nata nel 2020. I due l’hanno lanciata come una società di servizi multilingue e a misura di artista. Un’etichetta discografica, ma anche uno studio cinematografico e una casa editrice. Il cugino minore di Lamar, il rapper Baby Keem, è diventato il primo artista firmato dalla pgLang.

La produzione del film comico dovrebbe iniziare questa primavera. Paramount Pictures sarà responsabile della distribuzione nella sale, ma anche dell’home entertainment e dei diritti di licenza televisiva del progetto. Sarà poi Paramount Plus ad acquisire i diritti di streaming.

«A nome della Paramount Pictures e della più ampia famiglia ViacomCBS, non vediamo l’ora di inaugurare la prima collaborazione con questi visionari creativi e di galvanizzare il pubblico di tutto il mondo intorno a una potente esperienza narrativa». A dirlo è Brian Robbins, presidente e CEO della Paramount Picture, in una dichiarazione.

Kendrick Lamar lascerà la sua storica etichetta discografica

Kendrick Lamar, la scorsa estate, ha annunciato che lascerà la sua etichetta di lunga data, la Top Dawg Entertainment. Si chiuderà così un sodalizio durato ben 17 anni. Il rapper, al momento, sta lavorando al suo nuovo progetto discografico. Il suo ultimo album, DAMN, è uscito nel 2017 e ha raggiunto la vetta della Billboard 200. Il disco, inoltre, ha vinto cinque Grammy Awards e fatto guadagnare a Kendrick Lamar il Premio Pulitzter per la musica nel 2018.

Sempre nel 218 il rapper ha curato Black Panther: The Album, e ha ottenuto otto nomination ai Grammy Awards nell’anno successivo, tra cui quella per la miglior performance rap per King’s Dead.


Articolo Precedente
Hello Mimmi

Chi è Hello Mimmi? Alla scoperta della nuova recluta di Bomba Dischi: anteprima video e intervista

Articolo Successivo
Mara Sattei. Foto di Giampaolo Sgura

Mara Sattei: «Con "Universo" vi dimostro chi sono. E porto con me lo stile di Mina e Lady D»

Articoli correlati

Total
12
Share