Sono state rivelate le cause della morte di Keith Flint
Collegati con noi

NEWS

Sono state rivelate le cause della morte di Keith Flint

È stata svelata la causa della morte di Keith Flint, il frontman dei Prodigy. L’artista si sarebbe impiccato nella sua casa

Sono state rivelate le cause della morte di Keith Flint
Sono state rivelate le cause della morte di Keith Flint

Keith Flint, il frontman dei The Prodigy, è stato trovato morto a 49 anni a casa sua lo scorso 4 marzo. L’inchiesta britannica ha svelato che l’artista è morto per impiccagione.

«Sono stati seguiti tutti i protocolli e la sua morte è stata confermata come non sospetta». Questo è quanto emerso dall’ufficio del coroner, secondo il London Evening Standard. Il rappresentante ha poi aggiunto che il caso rimane sotto inchiesta mentre i rapporti di tossicologia sono stati già compilati.

Giovedì è stata condotta l’autopsia: la causa medica provvisoria di morte è stata registrata come impiccagione.

La notizia della morte di Keith Flint, una figura iconica della musica britannica, è stata accolta da un’ondata di reazioni provenienti da tutto il mondo. Molte storie uscite in questi giorni raccontano il forte contrasto tra la presenza selvaggia sul palco del cantante e la sua personalità geniale fuori scena.

Questo articolo è originariamente apparso sul The Hollywood Reporter.



Quentin Tarantino - Intervista Billboard Italia Quentin Tarantino - Intervista Billboard Italia

L’arte del mixtape secondo Quentin Tarantino – La nostra video intervista

FILM

Gli U2 suoneranno per la prima volta in India Gli U2 suoneranno per la prima volta in India

Gli U2 suoneranno per la prima volta in India

EVENTI

Céline Dion ha annunciato l'arrivo di un nuovo disco Céline Dion ha annunciato l'arrivo di un nuovo disco

Céline Dion ha annunciato l’arrivo di un nuovo disco

POP

Whitney Houston: il tour del suo ologramma è realtà Whitney Houston: il tour del suo ologramma è realtà

Whitney Houston: il tour del suo ologramma è già realtà

EVENTI

Copyright © 2019 Billboard Italia

Connect
Newsletter Signup