Kanye West si ritira dal Coachella 2022

Il motivo del ritiro è ancora sconosciuto. Una petizione su Change.org, con oltre 49mila firme, chiedeva che fosse rimosso dalla line up del festival
Kanye West - foto di Victor Boyko - GI
Kanye West, foto di Victor Boyko / Getty Images

Kanye West non si esibirà a Coachella quest’anno. Il rapper si è infatti ritirato e non si esibirà quindi sul palco del festival, previsto nei weekend 15-17 aprile e 22-24 aprile in California.


La partecipazione di Kanye West a Coachella quest’anno era già coperta di polemiche. Nei giorni scorsi, infatti, è apparsa una petizione su Change.org che chiedeva la rimozione del rapper dalla line up del festival. Questo alla luce del suo comportamento scorretto nei confronti della ex moglie, Kim Kardashian, e del suo attuale fidanzato, Pete Davidson. La petizione ha raccolto più di 49mila firme.


«Abbiamo visto Kanye molestare, manipolare e ferire Kim, Pete e altri per oltre un anno» si legge nella petizione. «Nessuno sembra volersi opporre a lui, anche perché quelli che lo fanno finiscono nel suo mirino. È ridicolo che gli sia permesso di farlo liberamente». E ancora: «Coachella (insieme ad altri marchi che stanno ancora lavorando con lui) dovrebbe vergognarsi e non dovrebbe dargli più spazio».

Kanye West non ha rilasciato dichiarazioni riguardo alla petizione. Il rapper, però, aveva già minacciato di ritirarsi da Coachella se Billie Eilish non si fosse scusata con Travis Scott. Questo perché la cantante durante un suo concerto ha aiutato un fan e ha detto: «Aspetto che le persone stiano bene prima di continuare». Così West lo ha percepito come un “dissing” a Scott, alla luce della tragedia di Astroworld Festival, dove sono morte 10 persone.

«Dai Billie, ti amiamo» ha scritto Ye all’epoca. «Per favore, chiedi scusa a Travis e alle famiglie delle persone che hanno perso la vita. Nessuno voleva che questo accadesse. Trav sarà con me al Coachella, ma ora ho bisogno che Billie si scusi prima che io mi esibisca».

La risposta della cantante non ha tardato ad arrivare: «Non ho mai detto nulla su Travis. Stavo solo aiutando un fan».


Articolo Precedente
Rkomi certificazioni fimi

Certificazioni FIMI: "Taxi Driver" di Rkomi conquista il quinto platino

Articolo Successivo

Torna il Nameless Festival: annunciate line up e location

Articoli correlati

Total
1
Share