Justin Bieber confessa: «Ho la malattia di Lyme»

«Poco tempo fa mi è stata diagnosticata questa patologia, oltre che una seria mononucleosi cronica». Lo ha raccontato Justin Bieber su Instagram
Justin Bieber
Stuart Franklin/Getty Images

«Molte persone dicevano che avevo un aspetto orribile, che mi facevo di metanfetamine ecc., ma non hanno capito che poco tempo fa mi è stata diagnosticata la malattia di Lyme, oltre che una seria mononucleosi cronica che ha colpito la mia pelle, le mie funzioni cerebrali, la mia energia e la mia salute in generale». A pochi giorni dal lancio del suo nuovo singolo Yummy, Justin Bieber è andato su Instagram per condividere con il suo (enorme) seguito questa notizia.

La malattia di Lyme ha origini batteriche ed è una sindrome causata dalla puntura delle zecche. L’artista ha usato i suoi social network per confidarsi su questa tematica importante, che lo sta toccando da vicino. Ma perché parlarne proprio ora? A breve (il 27 gennaio) uscirà un suo documentario in esclusiva su YouTube, che racconterà molte cose di questa sua pausa di due anni

Lo ha spiegato lui stesso nel post su Instagram: «Tutto questo sarà spiegato meglio in un docu che sarà su YouTube a breve… potrete scoprire tutto ciò che ho combattuto e SUPERATO!! Sono stati due anni difficili ma ottenere il giusto trattamento mi aiuterà a curare questa malattia finora incurabile e io tornerò. E più forte che mai».

Il 2020 sarà un anno importante per Bieber che pubblicherà un nuovo progetto di inediti. Sarà il suo primo disco da solista da Purpose del 2015. L’artista sarà anche impegnato in una tournée che – al momento – prevede date solamente negli States.



Articolo Precedente
Guarda in anteprima il videoclip di Clown di FUMÈ

Guarda in anteprima il videoclip di "Clown" di FUME'

Articolo Successivo
Coez festeggerà il suo 37esimo compleanno al Rock in Roma

Spotify Singles arriva in Italia: il primo artista è Coez

Articoli correlati
Total
0
Share