Jay-Z per i 50 anni rende disponibile il catalogo su Spotify

Dopo aver eliminato la maggior parte degli album nel 2017, Jay-Z li pubblica anche sul servizio streaming svedese e non solo sul suo Tidal
Jay-Z, foto di Shareif Ziyadat/Getty Images
Jay-Z, foto di Shareif Ziyadat/Getty Images

Jay-Z oggi compie 50 anni ma il regalo lo fa lui ai fan. L’iconico rapper ha reso infatti disponibile la sua intera discografia su Spotify.

Nell’aprile 2017 Jay-Z aveva eliminato gran parte del suo catalogo dal servizio streaming senza dare spiegazioni. Una teoria che era stata portata avanti ai tempi era legata al fatto che il rapper si fosse lamentato perché il servizio freemium pagava meno diritti agli artisti di quello riservato agli abbonati.



Quindi questo avrebbe anche spinto Jay-Z ad aprire il suo servizio streaming Tidal nel 2014. Oppure più semplicemente Mr Carter aveva tolto la propria musica da Spotify per spingere i fan ad andare su Tidal, soprattutto in coincidenza con l’uscita del suo album 4:44.

Questa scelta è sempre stata criticata dai fan negli anni. Ma ora è tutto disponibile su Spotify: da 4:44 a Watch The Trone, da American Gangster a The Black Album.

Spotify ha ringraziato Jay-Z con questo tweet di auguri.



Articolo Precedente
Il misterioso teaser dei Tame Impala: sta arrivando un nuovo album?

"Posthumous Forgiveness" è il nuovo singolo dei Tame Impala

Articolo Successivo
Primo Maggio NEXT: al via il concorso per suonare al Concerto del Primo Maggio

Primo Maggio NEXT: al via il concorso per suonare al Concertone 2020


Articoli correlati
Total
0
Share