Jay-Z: «Giustizia per Floyd è solo il primo passo per guarire gli Stati Uniti»

Anche Jay-Z ha espresso indignazione per quanto successo a Minneapolis e ha chiesto al procuratore generale di fare il massimo consentito dalla legge
Jay-Z
Jay-Z

Parlare è bene, agire è meglio. Questo è lo spirito del post di Jay-Z, che ha chiesto al procuratore generale Keith Ellison di perseguire i responsabili dell’uccisione di George Floyd “nella massima misura consentita dalla legge”.

Jay-Z, come tanti altri musicisti in giro per gli Stati Uniti e per il resto del mondo, ha espresso indignazione per il brutale arresto di Floyd da parte della polizia di Minneapolis, fino a causarne la morte.

Il rapper e imprenditore ha parlato con il governatore del Minnesota Tim Walz, che nel fine settimana ha annunciato di aver contattato Keith Ellison perché si occupasse del caso.

“Oggi”, ha scritto Jay-Z, “il governatore Walz ha detto di aver avuto una conversazione umana con me – un padre e un nero che soffre. SÌ, sono un uomo, un padre e un nero che soffre e non sono l’unico”.

La superstar dell’hip-hop e uomo d’affari ha continuato: “Ora io, insieme a un intero Paese che soffre, invito Ellison a fare la cosa giusta e a perseguire tutti i responsabili dell’omicidio di George Floyd nella misura massima consentita dalla legge”.

View this post on Instagram

@mngovernor #JusticeForGeorgeFloyd

A post shared by Roc Nation (@rocnation) on

La rabbia si è trasformata in protesta di massa dopo che Derek Chauvin, l’agente di polizia che ha immobilizzato Floyd con un ginocchio al collo nel macabro video, è stato licenziato dalla polizia e accusato di omicidio di terzo grado e omicidio colposo di secondo grado.

La protesta

Almeno 25 città intorno agli Stati Uniti sono ora sotto coprifuoco, mentre la Guardia Nazionale si è riunita in alcuni distretti per dimostrare la propria forza. Il resto del mondo continua a guardare, chiedendosi come verrà disinnescata questa polveriera.

La nomina di Ellison

Walz ha detto che la decisione di dare a Ellison le redini del caso è “il primo passo per iniziare a ottenere giustizia per George Floyd”.

Ellison non lascerà nulla di intentato nella ricerca della giustizia e ha detto che è troppo presto per rispondere a domande sul caso.

Jay-Z ha spiegato che la giustizia per Floyd è solo “il primo passo” per guarire gli Stati Uniti.

Articolo Precedente
Le soundbar non sono tutte uguali tra loro. La nostra guida

Le soundbar non sono tutte uguali tra loro. La nostra guida

Articolo Successivo
Beyoncé

Oggi è il Blackout Tuesday: la musica si ferma dopo la morte di Floyd

Articoli correlati
Total
4
Share