La notizia è arrivata dalla sua pagina Facebook. Hardwell si ritira ufficialmente dalla scena live. Il DJ e produttore olandese, infatti, si terrà impegnato solamente per quanto riguarda la produzione dei suoi pezzi. Ma, a partire da ora, sembra che non si esibirà più dal vivo.

A dir la verità, non è ancora chiaro se l’artista abbia messo in conto la possibilità di poter tornare live, dopo questo periodo di riposo. È invece sicuro che, arrivato a questo punto della sua carriera, Hardwell abbia bisogno di una pausa. Il pensiero va subito ad Avicii che, nel 2016, aveva deciso di abbandonare la scena live, a causa dello stress che una vita di quel tipo gli stava provocando.



Nel suo post su Facebook, Hardwell ha scritto: «Ciao mondo, fin da bambino sognavo la vita che sto vivendo in questo momento. Una vita piena di musica, una reale interazione umana e la libertà di esprimermi nel modo più puro che io conosca».

Ha continuato: «Negli ultimi anni ho imparato a conoscermi sempre meglio e con il tempo ho capito che ci sono ancora tante cose che voglio condividere con la mia famiglia e con i miei amici, ci sono così tante strade che vorrei esplorare. Ma essere Hardwell ventiquattro ore su ventiquattro, mi lascia poca energia, amore, creatività e attenzione per la mia vita così come potrebbe fare una persona “normale”».

Così, la conclusione: «Questo è il motivo per cui ho deciso di cancellare tutti gli impegni a tempo indeterminato per essere completamente libero da obiettivi, interviste, scadenze, date di pubblicazione ecc. Ho sempre affrontato tutta la pressione che deriva dallo schedule pesante della vita da tour, ma ora mi sembra tutto troppo. Come un giro sulle montagne russe che non si fermano mai. […] Continuerò a fare musica: non la lascerò mai. E cercherò sempre di stare collegato con i miei fan».

Il post su Facebook di Hardwell