“Freaks Out”, la soundtrack del film di Gabriele Mainetti è premiata a Venezia

La colonna sonora del film, realizzata dal regista e dal musicista Michele Braga, ha ricevuto il premio Soundtrack Stars Award 2021
Gabriele Mainetti Michele Braga Freaks Out
Gabriele Mainetti e Michele Braga, foto di Free Event Raffoni

Gabriele Mainetti, dopo il successo di Lo chiamavano Jeeg Robot, arriva alla 78esima Mostra internazionale d’Arte Cinematrografica di Venezia con Freaks Out. La colonna sonora del film ha vinto oggi il premio Soundtrack Stars Award 2021, consegnato al regista e al musicista Michele Braga. I due insieme hanno realizzato le musiche originali del lungometraggio. A decretare i vincitori del premio, prodotto da Andrea Camporesi e ideato con la sua Agenzia Free Event, una giuria composta dai giornalisti delle principali testate italiane.

La colonna sonora di Freaks Out, tra Radiohead e Bella Ciao

La soundtrack di Freaks Out è diventata, grazie al lavoro di Braga e Mainetti, elemento protagonista e di assoluto rilievo all’interno del film. Qui, infatti, il regista e il musicista hanno unito elementi della tradizione musicale ad un sound più contemporaneo. Infatti, nel film ritroviamo riletture di brani cult internazionali, come Creep dei Radiohead, e Bella Ciao in una chiave avanguardistica.

Edita da Edizioni Curci e Goon Film, la soundtrack di Freaks Out è stata orchestrata da Emanuele Bossi. Inoltre, è stata eseguita dalla Czech National Symphony Orchestra di Praga, diretta da Marek Stiles e missata da Goffredo Gibellini presso gli studi della Digital Records.

Articolo Precedente
Jack the Smoker

Jack the Smoker: «Cantera Machete è il fermo immagine della scena urban attuale»

Articolo Successivo
Epoque. Foto di Enrico Rassu

Epoque, l'artista da scoprire: «Senza le mie radici non sarei qui»


Articoli correlati
Total
2
Share